Kallio vola a Indy e 'vede' Rabat

Moto2™, powered by
Indianapolis Moto2 Race Kallio
domenica, 10 agosto 2014

Il finlandese del team Marc VDS Racing vince in solitaria la gara della Moto2™ interrotta dopo 4 giri per una caduta multipla. Sul podio salgono Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP40) e Dominique Aegerter (Technomag carXpert).

Mika Kallio vince la gara della classe intermedia, dominandola dal primo all’ultimo metro noncurante persino della bandiera rossa, esposta per una caduta multipla al 4º giro. Il finlandese peró non si è deconcentrato nemmeno alla ripartenza, tirando come un forsennato e andando a conquistare la sua terza vittoria stagionale. In classifica iridata rosicchia punti preziosi al proprio compagno di squadra e leader del modiale Tito Rabat (oggi giú dal podio), ormai lì, a sole 7 lunghezze.

Allo spegnimento dei semafori il pole-man Mika Kallio scatta come un fulmine e nei primi 4 giri stacca il gruppo imprimendo un ritmo forsennato che i suoi rivali non sono apparentemente in grado di tenere. Ma proprio al quarto giro, alla curva 10 un contatto coivolge 4 piloti: Shah, Krummenacher, West e Pasini. Si teme inizialmente per le condizioni di quest’ultimo e la Direzione Gara dichiara l’interruzione con la bandiera rossa. Il pilota di Rimini si rialza dopo qualche minuto e trasportato al centro medico per gli accertamenti del caso.

Si riparte quindi con 16 giri da ultimare. Kallio (Marc VDS Racing) parte nuovamente a fionda, ma ancora una volta, dopo poche curve, in sei – Herrin, Luthi, Simon, Simeon, Salom e Folger – finiscono nell’erba. Tito Rabat passa Dominique Aegerter e si mette all’inseguimento del suo compagno di squadra iniziando a inanellare giri veloci. Anche Simone Corsi (NGM Forward Racing) non è da meno e incalza il rookie e Campione del Mondo Moto3 in carica, Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP40).

Nell’arco di appena 4 giri, questi cinque protagonisti mettono un gap importante di oltre 8 secondi nei confronti degli inseguitori, guidati da Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP) e Johann Zarco (AirAsia Caterham). I due compagni di squadra continuano a fare l’elastico tra loro perdendo e guadagnando reciprocamente decimi preziosi. A tutto vantaggio di Maverick  Viñales che ne approfitta per rifarsi sotto al suo connazionale e leader del Mondiale, mentre perde vistosamente terreno Corsi.

A 4 giri dal termine, proprio quando era riuscito ad abbassare il gap a meno di 1", Tito Rabat sbaglia la prima staccata dopo il rettilineo e nella successiva ‘esse’ viene infilato da Viñales e Aegerter (Technomag carXpert), ritrovandosi di colpo in quarta posizione. Kallio rimane inavvicinabile per tutti e va a cogliere la sua terza vittoria stagionale.

L’ordine d’arrivo della gara della classe Moto2™ a Indianapolis

La classifica iridata piloti Moto2™ dopo 10 round

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™