La ‘prima’ di Efren Vazquez

Indianapolis Moto3 Race Vazquez
domenica, 10 agosto 2014

Il 27enne di Bilbao in sella alla Honda del team SaxoPrint-RTG, conquista la sua prima vittoria in carriera battendo Romano Fenati (Sky Racing  VR46) in volata sul Brckyard di Indianapolis. Sul podio anche il leader del mondiale Jack Miller (Red Bull KTM Ajo).

Una battaglia serratissima è quella andata in scena nella gara della categoria cadetta Moto3™ sul rinnovato tracciato dell’Indianapolis Motor Speedway. La bagarre si è protratta durante tutti i 23 giri e alla fine ha premiato, proprio sul celebre Brickyard, la volata di Efren Vazquez. Lo spagnolo del team SaxoPrint-RTG, conquista così la sua prima vittoria in carriera avendo la meglio su un coriaceo Romano Fenati (Sky Racing VR46). Sul podio anche l’australiano Jack Miller, che mantiene così la leadership della classifica iridata.

Miller (Red Bull KTM Ajo) scatta bene al semaforo ma i suoi 3 diretti rivali in classifica lo braccano da vicino e giá dopo il primo dei 23 giri previsti mettono un piccolo margine col resto del gruppo. Da questo peró emerge ben presto la Kalex del team Mapfre Aspar di JuanFran Guevara. Romano Fenati sente l’avversario avvicinarsi e, per non far scappare Miller, compie un duplice sorpasso mentre nella curva piú lenta del tracciato un contatto mette fuori causa John McPhee.

Al terzo giro, Romano Fenati (Sky Racing VR46) rompe gli indugi e, proprio quando Miller sembrava poter scappare via, si piazza davanti. Ma un giro piú tardi anche Rins si ricongiunge al gruppo di testa e i primi 5 del Campionato si ritrovano in testa alla gara, incalzati anche da Binder e Guevara. Ad ogni staccata, gli apripista si aprono a ventaglio, ma è sempre la bagarre Fenati-Miller a tenere banco. Nel frattempo, scivola via Matteo Ferrari (San Carlo Team Italia).

Al nono passaggio peró si sveglia il duo della Estrella Galicia 0,0 che con Rins e Marquez suonano la carica per la Honda, imitate anche dal compagno di marca Efren Vazquez (SaxoPrint-RTG). A metá gara, il gruppo di sette piloti di testa ha giá staccato gli inseguitori di oltre 4 secondi. Ma ben presto tre progonisti - Masbou, Kornfeil e Oliveira – iniziano a inanellare giri veloci dimezzando il gap di ritardo dai primi della classe: in appena 2 giri il gruppone si estende a ben 10 piloti, tutti racchiusi in 1"2.

Il francese Alexis Masbou (Ongetta Rivacold) appare glavanizzato da questa straordinaria rimonta e, non domo, passa a condurre le danze ma viene stretto nella morsa delle due Estrella Galicia. Gli ultimi 5 giri iniziano con un ritmo forsennato. Sul rettilineo sfreccia Vazquez, ma Fenati incrocia la traiettoria e va davanti. Il pilota di Bilbao non ci sta e si rimette davanti.

L’ascolano della KTM guida le ultime tornate chiudendo tutte le porte, ma il basco bravo a sfruttare il goco delle scie, ha la meglio bruciando il rivale sul rettilineo. Per Vazques si tratta della prima vittoria in carriera, dopo 126 gare disputate. Sul podio sale anche Jack Miller, che conserva così la leadership mondiale.

L’ordine d’arrivo della gara della classe Moto3™ a Indianapolis

La classifica iridata piloti Moto3™ dopo 10 round

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™