Marquez davanti a Espargaró, 3º Dovizioso

Jerez MotoGP FP2 Marquez
venerdì, 2 maggio 2014

Il campione del mondo in carica ha dettato il passo nelle FP2 a Jerez de la Frontera, davanti a Aleix Espargaró (NGM Forward Racing) e Andrea Dovizioso (Ducati Team). Il crono della Open è comunque il miglior riferimento di questa prima giornata.

Si alzano le temperature a Jerez de la Frontera: sotto il cocente sole andaluso i protagonisti della classe regina si affrontano a viso aperto nella seconda sessione di prove libere del venerdì.  Il pubblico di casa spinge i piloti spagnoli, che ripagano i fan accorsi da ogni parte del Paese.

Marc Marquez (Repsol Honda) inizia a spingere forte e subito lima un decimo abbondante al proprio riferimento cronometrico della mattina. Il suo compagno di squadra Dani Pedrosa non lo molla un istante e lo bracca da vicino. Tra i due si inserisce Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che suona la carica per la casa dei tre diapason, tenendosi dietro il maiorchino Jorge Lorenzo. Nel frattempo, dopo la caduta della mattina, Andrea Iannone (Pramac Racing) si rende protagonista di un lungo.

Cadono invece Hiroshi Aoyama (Drive M7 Aspar) e Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3): l’inglese in particolare, distrugge la moto e si rialza zoppicante. Gli ultimi minuti della sessione sembrano la fotocopia della mattinata, con Aleix Espargaró (NGM Forward Racing) tutta rivolta a scalare la classifica dei tempi. Ma stavolta il crono della sua Open non è sufficiente per scavalcare quello del Campione del Mondo. Ne approfitta così Andrea Dovizioso, che regala alla Ducati la soddisfazione della terza posizione assoluta.

Guarda i tempi delle FP2 della classe MotoGP a Jerez

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™