Seconda vittoria consecutiva di Kallio

Moto2™, powered by
Le Mans Moto2 Race Kallio
domenica, 18 maggio 2014

Il finlandese del team Marc VDS Racing conquista la sua seconda vittoria consecutiva della classe Moto2™ al Monster Energy Grand Prix de France di Le Mans. Straordinario risultato di Simone Corsi (NGM Forward Racing) che chiude 2º davanti al leader del mondiale Esteve Rabat.

Il finlandese si concede il bis! Dopo la prima vittoria stagionale ottenuta 2 settimane fa a Jerez, Mika Kallio vince anche oggi a Le Mans, al termine di una gara condotta con intelligenza e astuzia. La piazza d’onore è tutta per il coriaceo romano del team NGM Forward, in testa per buona parte della corsa. Sul terzo gradino del podio, il leader del mondiale e compagno di squadra di Kallio, Tito Rabat, bravo a rimontare e a tentare il colpaccio sino alla fine.

Il semaforo si spegne e il poleman Jonas Folger (AGR Team) brucia tutti allo start, ma è Mika Kallio (Marcs VDS Racing)  prendendo la testa della corsa inseguito da Luis Salom (Ponsa Hp 40) e da Simone Corsi. Il romano del team NGM Forward al terzo giro rompe gli indugi e passa il finlandese, mentre il suo compagno di squadra Mattia Pasini è costretto al ritiro per un contatto con Ricky Cardus.

Tito Rabat scavalca Folger al 4º posto, il tedesco si trova stretto in una morsa, braccato ormai anche da Maverick Viñales. Due terzetti guidano la corsa, mentre si ritira il ‘padrone di casa’ Johann Zarco (AirAsia Caterham). In settima posizione c’è un avvicendamento tra gli svizzeri Dominique Aegerter (Technomag carXpert) e Tom Luthi (Interwetten Paddock), mentre Julian Simon e Sam Lowes chiudono la top ten.

Al 14º giro cade anche Axel Pons (AGR Team). I primi tre sembrano avere decisamente un altro passo, con Corsi sempre in testa e Kallio e Salom a inseguire; il distacco dal quarto cresce a 2", Maverick Viñales passa Folger fa segnare il record della pista. A 8 giri dal termine, Mika Kallio scavalca Simone Corsi, i due gruppetti si ricongiungono.

Gli spagnoli Salom e Rabat braccano il romano, ma iniziano a darsi fastidio fra loro, concedendogli un minimo di respiro. Ma Tito Rabat è una furia: non domo si sbarazza del connazionale e con un paio di giri record, mette nel suo mirino Simone Corsi, ormai staccato di 1" dal leader finlandese Kallio.

L’ultimo giro inizia con Tito Rabat che si avvicina pericolosamente a Simone Corsi, ma il romano stringe i denti, non commette sbavature e resiste alla pressione dello spagnolo. Per Kallio si tratta della seconda vittoria consecutiva, risultato mai raggiunto in carriera, e adesso il suo gap in classifica dal leader suo compagno di squadra si riduce a soli 7 punti.

Guarda qui i risultati della gara della classe Moto2™ da Le Mans

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™