Lorenzo punta ‘come minimo’ al podio

giovedì, 12 giugno 2014

Dopo il secondo posto del Mugello, Jorge Lorenzo vuole alzare l’asticella per la tappa di Barcelona-Catalunya, uno dei suoi circuiti preferiti del calendario MotoGP™.

Sul veloce tracciato catalano, Jorge Lorenzo ha sempre concluso la gara ai primi due posti assoluti negli ultimo 5 anni, incluse le vittorie nel 2010, 2012 e 2013. Solo nel 2008 il pilota del team Movistar Yamaha non ha preso parte al GP per l’incidente occorsogli durante il second turno di prove libere; gli unici ad essergli arrivati davanti sono stati Valentino Rossi nel 2009 e Casey Stoner nel 2011.

Il maiorchino si è concentrato ulteriormente nel migliorare la sua condizione fisica e ottimizzare il potenziale della sua Yamaha YZR-M1, con l'obiettivo centrare in gara al Montmeló la sua terza vittoria consecutiva al Grand Prix  de Catalunya, traguardo che soltanto Rossi ha raggiunto.

"Al Mugello ho fatto del mio meglio, mi sentivo più forte e credo abbiamo fatto un ottimo lavoro. Eravamo davvero vicini alla vittoria e la mia condizione fisica è migliorata tantissimo rispetto alle ultime gare. Anche la moto ha lavorato bene e credo si possa fare ancora un altro passo avanti.

“Ora andiamo al Montmeló, una delle mie piste preferite come il Mugello, e vorrei salire di nuovo sul podio. L'anno scorso siamo riusciti a trovare un buon passo-gara, ottenendo ungran vittoria davanti ai due diretti rivali per il titolo. Speriamo di poterci ripetere anche in questa stagione; sarebbe molto speciale per me, considerando che il Montmeló è un pó come la mia gara di casa. Non vedo l'ora di correre a Barcellona davanti tutta quella gente!”

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™