Tito Rabat centra la pole position a Losail

Moto2™, powered by
Moto2 QP Qatar - Rabat secures pole start in the desert
sabato, 22 marzo 2014

Grazie a un giro record, lo spagnolo del team Marc VDS Racing soffia la pole position per soli 20 millesimi a Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP), coinvolto in un incidente a tempo ormai scaduto. In prima fila anche Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Asia).

Le qualifiche ufficiali della classe intermedia Moto2™ non hanno deluso le aspettative, regalando spettacolo e battaglie sul filo dei millesimi. Tre i protagonisti che si sono sfidati senza timori nella sessione decisiva: la spunta Tito Rabat (Marc VDS Racing) con un giro record che gli vale la pole position.

Lo spagnolo scatterà domani dalla prima posizione in griglia davanti all’italo-tedesco Sandro Cortese. Il pilota del team Dynavolt Intact GP conferma l’ottimo passo già evidenziato ieri, beffato di appena 20 millesimi. In prima fila anche il giapponese Takaaki Nakagami. Il pilota dell’Idemitsu Honda Asia porta la sua Kalex nelle alte sfere a 3 decimi dal leader.

Prima fila che invece sfugge a Thomas Luthi, in sella alla Suter, per soli 8 millesimi. Il pilota svizzero del team Interwetten Paddock è stato scalzato nei munuti finali dai tre piloti che l’hanno preceduto. Stupisce il 5° crono assoluto dell’inglese Sam Lowes: il campione Supersport in carica porta la sua Speed up a 4 decimi da Rabat.

Chiude la seconda fila il compagno di squadra del poleman di questa serata, Mika Kallio. Dopo la bandiera a scacchi, il finlandese si è reso incolpevole protagonista di un incidente innescato da Torres e Cortese, centrando in pieno la moto di quest’ultimo rimasta in traiettoria.

Altre due Suter che parlano italiano in 7a e 8a posizione: il belga Xavier Simeon difende al meglio i colori del team Federail Oil Gresini chiudendo a sei decimi da Rabat; il sanmarinese Alex De Angelis riesce a rientrare in terza fila davanti a Johann Zarco.

Il francese della AirAsia Caterham MotoRacing porta il neonato progetto della casa inglese dentro la top ten precedendo gli italiani del team NGM Forward Racing, Simone Corsi e Mattia Pasini, separati tra loro dallo svizzero Dominique Aegerter (Technomag carXpert).

 

Guarda i risultati delle qualifiche ufficiali della classe Moto2™ in Qatar

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™