Viñales davanti nel venerdì di Indianapolis

Moto3 FP2 Indianapolis Viñales
venerdì, 8 agosto 2014

Lo spagnolo del Calvo Team ha chiuso al comando la prima giornata all'Indianapolis Motor Speedway, avendo la meglio sotto la bandiera a scacchi sul connazionale Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0) e sul leader del mondiale Jack Miller (Red Bull KTM Ajo).

Le FP2 del venerdì iniziano con un leggera pioggia che inizia a cadere sul rinnovato asfalto dell’Indianapolis Motor Speedway, teatro della decima tappa del Campionato Mondiale 2014.  Dopo un rientro necessario ai box per correggere gli assetti, negli ultimi 8 minuti i giovani piloti della categoria cadetta limano come nulla fosse i rispettivi riferimenti cronometrici.

Proprio sotto la bandiera a scacchi, a tempo ormai scaduto, è stato Isaac Vinales a far segnare il miglior crono della prima giornata. Lo spagnolo del Calvo Team ha letterlmente scalzato dalla prima posizione il connazionale Alex Marquez, imponendosi per appena 97 millesimi.

Il pilota del team Estrella Galicia 0,0 stava forse giá festeggiando il primato quando è stato scavalcato dal rivale, ma puó dirsi ugualmente soddisfatto per essersi confermato ancora una volta come la prima Honda sullo schieramento.

Il leader della classifica iridata, Jack Miller (Red Bull KTM Ajo), si è dovuto accontentare del “podio virtuale” dopo essersi messo in luce nelle prime libere del mattino. Il talento australiano, rimane comunque l’uomo da battere e attualmente al centro di numerose voci che lo vorrebbero in MotoGP™ giá dal prossimo anno.

Efren Vazquez (SaxoPrint-RTG) che ha chiuso la giornata con il crono di 1’42”962, arrivato dopo un intervento ai box sulla sua Honda. Il pilota di Bilbao, terzo in classifica iridata e costantemente tra i primi della classe nelle prima parte di stagione, insegue la sua prima vittoria in carriera.

Che le Honda del team tedesco vadano forte sul tracciato americano, è confermato anche dalla seconda moto del team SaxoPrint-RTG guidata da John MacPhee. Il 20enne britannico, continua il suo apprendistato accodandosi al suo caposquadra per 14 centesimi di secondo.

In sesta posizione il primo degli italiani: Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN Gresini) è chiamato qui a ritrovare lo smalto mostrato nelle prime nove gare dell’anno, espresso in concreto con un podio e una prima fila sul tracciato di Barcelona-Catalunya.

 Bel colpo in settima posizione per Brad Binder. Il sudafricano del team Ambrogio Racing ha il merito di portare nelle alte vette della top ten la prima delle Mahindra in pista, fermandosi a 970 millesimi dal leader.

Sfiora il secondo di gap da Miller anche l’altro alfiere del team Moto3 Gresini, Niccoló Antonelli. Il pilota di Cattolica, di recente ristabilitosi dall’intervento alla clavicola destra ha chiuso con l’ottavo tempo mentre il rivale Alex Rins non è riuscito a entrare nella top ten.

Da registrare nel primo turno del mattino lo scontro fortunatamente senza conseguenze tra Karel Hanika (Red Bull KTM Ajo) e Eric Granado (Calvo Team). Domani alle 15:00 italiane le FP3; le qualifiche ufficiali scatteranno alle h 18:35.

Guarda i tempi della prima giornata di prove libere della classe Moto3™ a Indianapolis

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™