Il team Movistar Yamaha MotoGP svela la livrea 2014

mercoledì, 19 marzo 2014

Mercoledì in Qatar i piloti ufficiali Valentino Rossi e Jorge Lorenzo hanno svelato i colori definitivi delle loro M1 con cui correranno nella stagione 2014 ormai alle porte. 

Mancava solo lei, nel giro delle presentazioni ufficiali. Ma alla fine l’attesa ha ripagato le aspettative e così anche il team Movistar Yamaha MotoGP ha svelato la livrea definitiva della YZR -M1 ci cui scenderá sui circuiti di tutto il mondo nella stagione 2014 che prenderá ufficialmente il via questo fine settimane in Qatar.

Sulla griglia di partenza del circuito di Losail i piloti Jorge Lorenzo e Valentino Rossi hanno raggiunto Kouichi Tsuji (General Manager della divisione Yamaha Motor Co.'s Motorsports Division), Lin Jarvis (Managing Director di Yamaha Motor Racing) e Luis Velo (Direttore Media di Telefónica in Spagna), per svelare la nuovo livrea.

Il colosso delle comunicazioni spagnole rientra in tal modo nella classe regina come main sponsor del team ufficiale di Iwata, attraverso una partnership di durata quinquennale. I test della pre-season sono stati molto positivi, fatta eccezioni per gli inconvenienti alla ruota postieriore sollevati dalla’asfalto di Sepang. Ora l' attesa è finita ed i piloti scenderanno in pista sotto i riflettori del circuito di Losail tra poco piú di 24 ore, per le prime libere del Commercial Bank Grand Prix of Qatar, primo round del Campionato del Mondo 2014.

A differenza dei normali weekend di gara, il fine settimana di Losail sará un pó piú lungo, aprendo le danze sin dal giovedí, per permettere ai piloti di adattarsi al meglio alle condizioni della pista, specie nelle sessioni serali.

"Finalmente possiamo accendere i motori!" esordisce entusiasta Jorge Lorenzo. "Il Campionato sta ormai per partire dopo un lungo inverno. A Phillip Island  siamo riusciti a migliorare le nostre prestazioni con le nuove gomme e mi sento abbastanza fiducioso per la prima gara. Durante l’intervento mi sono sottoposto a tre interventi chirurgici per rimuovere le placche in metallo dalla clavicola e dalla mano. Tutto sommato, mi sento quasi al 100% e credo che in Qatar non avró nessun problema a spingere al massimo. Posare con i nuovi colori quest'oggi è stato uno stimolo in piú nel voler scendere in pista".

"Sono molto felice perché siamo arrivati finalmente all'inizio del primo weekend di gara dell'anno” aggiunge Valentino Rossi. Abbiamo lavorato molto duramente nei test per eliminare alcuni di quei problemi che ho sofferto lo scorso anno e alla fine siamo stati anche veloci. Sono stato subito in grado di girare forte e sempre in copagnia dei piloti più veloci durante i test. Sono molto contento del lavoro svolto sulla mia M1 durante l'inverno; ora abbiamo una moto competitiva per lottare per il podio in questo weekend".

Guarda le foto della presentazione visitando la photo gallery su motogp.com

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™