Nuovo ruolo di Puig all'interno di HRC

martedì, 3 dicembre 2013

L'ex pilota Alberto Puig, che dal 2006 lavorava in Honda Racing Corporation come manager di Dani Pedrosa, sarà impegnato in una nuova sfida nel 2014.

Puig avrà un nuovo ruolo di supervisore in molte delle attività di HRC, tra cui l’osservazione dell’Asia Talent Cup e il reclutamento di giovani piloti.

Nel suo nuovo ruolo Puig non sarà più a stretto contatto con Pedrosa durante i weekend come in passato, una figura costantemente a fianco del pilota spagnolo che ha seguito fin dall'inizio. Al di là di questo mutamento nel ruolo di Puig, il team di Pedrosa rimarrà come nel 2013.

Shuhei Nakamoto, vice presidente di HRC, ha dichiarato: “Siamo molto felici di rafforzare il ruolo di Alberto in HRC e poter beneficiare della sua vasta esperienza in questo mondo. Lui è una risorsa preziosa per Honda Racing, dobbiamo utilizzarlo facendo tesoro della sua grande esperienza. Puig è un membro rispettato del paddock della MotoGp e credo che questo sarà una bella sfida per lui.”

Puig ha commentato, “Questa è una nuova avventura emozionante con HRC, sono molto grato per l'opportunità offertami. Inizialmente mi concentrerò sulla nuova Coppa d'Asia, ma poi svilupperò meglio il mio ruolo e aiuterò i giovani piloti. Per quanto riguarda Dani, spero che possa realizzare il suo sogno e, guardando indietro a questi anni, non posso che essere orgoglioso di ciò ha fatto in 125 e 250 come di tutte le vittorie in MotoGP.”

Pedrosa, nel frattempo, ha dichiarato, “Dopo molti anni di lavoro insieme ad Alberto, la prossima stagione non sarà più al mio fianco nel box. Si occuperà di nuovi progetti. Mi ha già dato così tanto che ora è giunto il momento di cambiare il nostro rapporto. Comunque so che Alberto ci sarà se avrò bisogno di aiuto, questa è la cosa più importante.”

 

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™