Hayden bloccato per il Mugello

sabato, 31 maggio 2014

L’americano del team DRIVE M7 Aspar non è potuto scendere in pista sabato al Mugello a causa di un acuto dolore al polso e sará sottoposto a intervento chirurgico in Italia martedí prossimo.

Dopo aver completato appena 11 giri nella prima giornata del Gran Premio d'Italia TIM, pochi istanti prima delle FP3 del sabato mattina Nicky Hayden ha preso la decisione di non prender parte al sesto round del Campionato del Mondo MotoGP™.

‘Kentucky Kid’ aveva avvertito il problema giá prima del quarto round in Spagna, ma i successivi trattamenti gli avevano poi consentito di prendere parte alla due successive gare. Tuttavia, l’impegnativo disegno del circuito e il ripresentarsi del gonfiore al polso, hanno fatto optare per la decsione di non correre.

E’ giá previsto un intervento in artroscopia martedì mattina alle ore 8 in Italia. L’operazione sará effettuata dallo specialista Riccardo Luchetti, che spera di identificare la vera causa del problema e consentire ad Hayden di ritornare competitive il piú presto possibile.

"Il mio polso non migliora e l’unica decisione possibile, dopo aver sentito anche il parere dei medici era quella di fermarsi e iniziare a pensare a come curare questo problema. E’ un peccato per me perdere una gara su questo circuito che amo, ma il Mugello è un tracciato veloce e tecnico e se non sei in perfetta forma, puó diventare molto pericoloso.  Mi spiace soprattutto per la squadra, per i miei meccanici che stavano lavorando duro, e per gli sponsor”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™