Rabat in Francia per conservare il vantaggio

Moto2™, powered by
lunedì, 12 maggio 2014

I piloti della Moto2™ arrivano questa settimana a Le Mans per il Monster Energy Grand Prix de France ma è lo spagnolo Tito Rabat a rimanere il favorito per il titolo e leader della classifica dopo quattro turni.

A dire il vero Rabat non ha avuto un weekend facile nell’ultima gara a Jerez, con il guasto al motore a rallentarlo in qualifica al sabato e una performance in gara che l’ha visto giù dal podio per la prima volta in questo 2014. Sarà dunque ansioso di rifarsi con un buon risultato in Francia.

Rabat guida il campionato con 16 punti sul compagno di squadra nel Marc VDS Racing e vincitore della gara di Jerez Mika Kallio, che arriverà a Le Mans pieno di fiducia e carico di entusiasmo.

Il finlandese si è assicurato la vittoria al quarto round con una cavalcata trionfale  dalla pole, per la sua prima vittoria dal GP di Brno dello scorso anno e ha l'esperienza necessaria per mettere pressione a Rabat nel corso della stagione. Lo scorso anno Kallio arrivò secondo nella gara francese della Moto2.

Dietro i primi due in troviamo il Campione del Mondo Moto3™ Maverick Viñales, che ha ben impressionato nell’esordio nella classe intermedia con la sua splendida vittoria ad Austin e altri due piazzamenti nella top five. Il giovane talento spagnolo vorrà salire nuovamente sul podio in Francia, così come il suo compagno di squadra nel team Pons HP 40, Luis Salom - attualmente ottavo in classifica.

Con lo stesso bottino di punti in campionato c’è Dominique Aegerter (Technomag carXpert), che sta dando dimostrazione di esser maturato tanto, con già due podi al suo attivo in questa stagione. Lui sa bene di esser un osso duro a Le Mans.

A completare la top ten del campionato in corso troviamo Simone Corsi (NGM Forward Racing), Thomas Luthi (Interwetten Paddock Moto2), Xavier Simeon (Federal Oil Gresini), il già citato Salom, Sandro Cortese (Dynavolt GP Intact) e Anthony West (QMMF Racing Team) .

Nicolas Terol (Mapfre Aspar Team Moto2) e Josh Herrin (AirAsia Caterham) rientreranno dai rispettivi infortuni ed entrambi cercheranno di invertire la tendenza tornando in pista dopo un inizio d'anno difficile.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™