Secondo e sesto posto per Lorenzo e Rossi nel Day1

Second and sixth for Lorenzo and Rossi on day one
venerdì, 2 maggio 2014

Nella giornata inaugurale del Gran Premio bwin de España in corso sul rovente tracciato di Jerez, i piloti della Movistar Yamaha MotoGP Jorge Lorenzo e Valentino Rossi hanno chiuso rispettivamente al secondo e sesto posto nella classifica della combinata.

L’esperta coppia della Yamaha ha compiuto progressi nonostante una temperatura dell'asfalto fosse arrivata a sfiorare i 50°C, causando un problema di grip nella seconda sessione. Lorenzo chiuso la giornata in seconda posizione con un best lap di 1'39.714.

Il suo compagno di squadra Valentino Rossi è sesto con il crono di  1'40.125, a meno di quattro decimi da Lorenzo. Il problema sollevatosi nel pomerigio (comune a tutti i piloti) chiama ora il team a intervenire sui setup di entrambi prima delle FP3 del sabato.

Lorenzo e Rossi hanno inoltre testato un nuovo telaio della loro YZR-M1 per migliorarne la stabilità in frenata. Sono stati ottenuti dei riscontri positivi, dando agli ingegneri giapponesi della Yamaha una chiara direzione per continuare lo sviluppo.

Lorenzo ha dichiarato: "La pista è cambiata tanto dal mattino al pomeriggio, era molto più scivolosa e abbiamo dovuto montare un diverso pneumatico posteriore. Come in Qatar ci ha dato gli stessi problemi con meno grip e la moto è nervosa. Adesso siamo molto più vicini di prima e penso che qui possiamo chiudere il gap".

Rossi ha aggiunto: "Abbiamo provato un telaio diverso oggi soprattutto per la stabilità in frenata e la prima impressione non è così male, è solo un primo passo per capire la strada da percorrere. La pista è molto scivolosa quindi è difficile girare con queste alte temperature. La moto è difficile da controllare e scivola molto, ma rispetto agli altri, il passo è buono."

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™