Seconda fila al Sachsenring per il duo Yamaha factory

Second row Sachsenring slots for factory Yamaha duo
sabato, 12 luglio 2014

I piloti della Movistar Yamaha MotoGP, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, scatteranno domani all’eni Motorrad Grand Prix Deutschland rispettivamente dalla quinta e sesta posizione in griglia.

I 15 minuti delle qualifiche-sprint erano iniziati bene per entrambi i piloti del team ufficiale Yamaha. Sfortunatamente peró il secondo treno di pneumatici non ha permesso loro di attaccare il cronometro negli ultimi decisivi istanti della Q2 per evidente mancanza di grip.

Uscito in ritardo in pit-lane per evitare il traffic, il maiorchino Jorge Lorenzo ha inanellato una serie di giri interessanti, ma alla fine , una volta montato il second pneumatico morbid, non è riuscito ad andare oltre la 5ª posizione:

“Di certo non era quello che ci aspettavamo dale qualifiche, specie per il passo che abbiamo dimostrato di avere in tutte le session precedent. Non abbiamo Saputo sfruttare le gomme nuove e e con le seconde non avevamo trazione, non so bene dire il motivo. Domani il primo giro sará importantissimo, perchè qui è difficile superare, ma cercheremo comunque di arrivare al podio.”

Il suo compagno di squadra Valentino Rossi ha avuto un approccio diverso: uscito subito in pista, è poi rientrato dopo appena due giri forte del quinto crono provvisorio. Negli ultimi minuti poi non è riuscito a migliorarsi, cedendo di fatto la posizione in griglia al maiorchino:

“Per fortuna ho fatto un buon giorno con le gomme nuove. Di solito, vado piú forte con quelle usate, ma c’è stato qualcosa che non andava con quest’ultime. Non avevo grip ed è stato difficile persino riportare la moto ai box. Domani sará una gara olto dura.”

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™