Sky Racing VR46 al ‘Ring’ in cerca di riscatto

giovedì, 10 luglio 2014

Continua la corsa dello Sky Racing Team VR46, pronto al riscatto dopo i risultati poco esaltanti dell’ultima uscita, ad Assen.

La concentrazione è massima, così come la motivazione e la voglia di tornare a far punti prima della pausa estiva, come emerge dalle parole del team manager della squadra, Vittoriano Guareschi: “Affrontiamo il GP di Germania con un approccio positivo, siamo tutti motivati per portare a casa il risultato prima della pausa estiva. Romano si prepara ad affrontare questa pista con entusiasmo, è un circuito che gli piace. Il tracciato si addice anche alle caratteristiche di Pecco, ci sono dei curvoni veloci che si sposano con il suo stile di guida, anche se bisognerà affrontare con attenzione il suo rientro in pista dopo l’incidente di Assen”.

Decisi a vivere una tre giorni da protagonisti anche i piloti Romano Fenati e Francesco Bagnaia, il primo con l’obiettivo di rimanere nel gruppo di testa della classifica del Mondiale guidata da Jack Miller (l’australiano ha sette punti di vantaggio su Romano); il secondo con lo scopo di riavere subito risposte positive dalla pista, dopo la caduta nel warm up del Gp d’Olanda e l’infortunio al radio del polso sinistro.

 “Dopo il GP di Assen sono contento di andare al Sachsenring” dice Romano Fenati. “In Olanda a causa di due errori è stata una gara tutta in rimonta, molto difficile, ma sono contento perché non ho mai mollato e sicuramente mi è servito come "allenamento" per questo campionato che sarà una lotta fino alla fine. Arrivo in Germania motivato, è l'ultima gara prima del break estivo e ho voglia di far bene per godermi un paio di settimane di vacanza e tornare poi in pista ancora più carico a Indianapolis!”

“L'infortunio al radio sinistro rimediato nel Warm Up di Assen proprio non ci voleva, ma sono cose che possono succedere” esordisce Francesco Bagnaia. “Nei giorni scorsi ho osservato alla lettera la terapia riabilitativa per recuperare nel modo migliore da questo infortunio: il polso sta facendo molti progressi e per il weekend di gara sarò sicuramente in condizione di scendere in pista. Le prove libere del venerdì rappresenteranno pertanto un vero banco di prova per il mio polso”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™