Marquez subito protagonista nel day2 di Valencia

martedì, 12 novembre 2013

Tornano le Honda, e dominano, mentre si vede per la prima volta in pista Hayden con la Honda production e le Yamaha FTR di Espargaro (Aleix) e Colin Edwards.
 

Tornano in pista le Honda e si nota. Nella seconda giornata di test a Valencia nelle prime cinque posizioni della classifica dei tempi si sono viste tutte quattro le Honda prototipo con Marc Marquez che ha fatto segnare il miglior tempo (1'30.536), mentre Dani Pedrosa, Stefan Bradl e Alvaro Bautista hanno chiuso rispettivamente in 3ª, 4ª e 5ª posizione staccati di almeno 4 decimi.

Unica eccezione alla casa alata nella top5 si è chiamata Jorge Lorenzo. Il vice campione del mondo ha infatti chiuso la sua due giorni (domani non dovrebbe scendere in pista) con un crono definitivo in ritardo di 232 dal tempo di Marquez, e qualche idea in più su come sviluppare la nuova moto durante l'inverno. Sempre per Yamaha in pista anche Valentino Rossi (solo 6º senza migliorare i suoi tempi di ieri) e Bradley Smith che ha sfiorato proprio il tempo dell'italiano (+0.047s).

Andrea Dovizioso (Ducati Team), Pol Espargaro (Monster Yamaha Tech3) e Andrea Iannone (Pramac Racing) hanno completato la top ten. Deciso passo in avanti dello spagnolo neo acquisto di Yamaha che passa dall'1'33.2 di ieri all'1'31.8 di oggi; meno brillante il suo predecessore Cal Crutchlow che con la Desmosedici ripete praticamente i tempi di ieri, senza migliorarli.

Prima volta per Nicky Hayden con la Honda production di Aspar, e per Aleix Espargaro e Colin Edwards con la Yamaha-FTR. Comanda l'americano della casa alata con il tempo di 1'32.576, ma le Yamaha non sono lontane, rispettivamente a 2 e 5 decimi.

TAGS 2014

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™