Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Daijiro Katoh vince a Suzuka

Daijiro Katoh vince a Suzuka

p>Daijiro Katoh ha dato alla sua Honda la 499ma vittoria del GP al Gran Premio del Giappone della classe 250. La ´star´ giapponese ha confermato nella corsa della quarto di litro la superiorità schiacciante che ha dimostrato sia in questo fine settimana che durante il pre-campionato.

Katoh ha superato dopo appena un giro il leader iniziale Tetsuya Harada e successivamente ha proseguito allontanandosi dai restanti piloti. Lo stile di Katoh sistematico e uniforme, è stato così proficuo nel circuito di Suzuka che ha subito raggiunto il predominio.

Il gruppo di testa, con Katoh al margine, era costituito da una serie di piloti dell´Aprilia: Roberto Locatelli, Tetsuya Harada, Marco Melandri e Franco Battaini.

Marco Melandri, che è partito svantaggiato a causa di una caduta subìta ieri dove aveva riportato una lussazione della spalla destra, è rimasto subito indietro, superato dal pilota giapponese Naoki Matsudo alla guida della Petronas Yamaha, il quale ha raggiunto una quarta posizione seguito da Roberto Locatelli e da Melandri, 6º, che ha segnato 10 punti. Battaini è giunto settimo mentre il britannico Jeremy McWilliams ottavo.

La sfida si è incetrata nella lotta per il secondo e terzo posto e hanno combattuto fino alla fine Roberto Locatelli, che faceva il suo ritorno nella quarto di litro e l´antico campione della 250 Tetsuya Harada. L´attuale Campione della 125 era in testa ma nella dirittura di arrivo è stato superato da Harada per pochi centrimetri.

Un altro ex Campione, Emilio Alzamora, è stato eliminato prematuramente uscenda dalla pista con conseguente caduta a bassa velocità. Il pilota di Lérida non si è potuto reintegrare nella corsa. Sono anche caduti Alex Debon e David De Gea che ha perso il controllo della sua moto. Katja Poensgen si è classificata al suo debutto nella categoria.

Tags:
250cc, 2001, Grand Prix of Japan, RAC