Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi, Locatelli e Cecchinello i più veloci nelle sessioni mattutine di warm-up

Rossi, Locatelli e Cecchinello i più veloci nelle sessioni mattutine di warm-up

Questa mattina nel circuito di Phakisa Freeway in Sudafrica si sono svolte le sessioni di warm-up della 125cc, 250cc e della 500cc che precedono il gran premio. I piloti italiani, che sembrano essere i favoriti di questo gran premio, hanno ottenuto i migliori tempi. Valentino Rossi, Roberto Locatelli e Lucio Cecchinello hanno occupato le prime posizioni in questa sessione di warm-up.

Valentino Rossi è stato ancora una volta il numero uno nel Gran Premio Gauloises di Sudafrica. L´estroso pilota della Honda, dopo l´eclatante pole position di ieri nella sessione delle classificazione, oggi si è imposto nuovamente nel warm up della 500 occupando il primo posto. Il giovane pilota, alla guida della sua potente Honda, ha conseguito il miglior tempo di 1´35.458, alla massima velocità di 257.4 Km/h .

Dietro all´abile pilota italiano si trova Shinya Nakano, che oggi è apparso in ottima forma nel warm-up, riportando una differenza di mezzo secondo rispetto al tempo conseguito nelle qualificazione. Il giovane pilota giapponese aspira a conquistare il podio questo pomeriggio, dopo aver perso l´occasione nello scorso gran premio di Suzuka in Giappone a causa di alcuni problemi ai pneumatici.

Tohru Ukawa, Garry McCoy e Sete Gibernau hanno realizzato ottimi tempi. Gibernau, che nel 1999 a Welkom è arrivato secondo, svolgendo uno dei suoi migliori Gran Premi della sua vita, oggi spera di conquistare in questo Gran Prix i primi posti della classifica.

Il pilota australiano Mark Willis, che ieri è stato vittima di un incidente durante la seconda sessione di prove della 500cc riportando la lesione di una vertebre, occupa la 23ma posizione nell´ultima fila della griglia.

Anche nel warm-up della 250cc si è imposto un altro italiano, l´attuale Campione del Mondo della 125, Roberto Locatelli, il quale è apparso in gran forma in questa sessione mattutina di warm-up della 250cc, conquistando il miglior tempo di 1´37.824. Il pilota dell´Eros Ramazzotti Team ha dimostrato il suo grande talento e sembra ormai trovarsi completamente a suo agio alla guida della nuova moto, aspira in questo gran premio a conquistare la seconda posizione. Non ci sono stati gravi incidente in questa sessione e sono stati confermati i provvisori schieramente di ieri della griglia come Posizioni Ufficiali di Partenza. Daijiro Katoh, Tetsuya Harada, Marco Melandri e Roberto Locatelli occupano la prima fila della griglia.

Marco Melandri, non ancora del tutto ristabilito dall´incidente verificatosi a Suzuka dove ha riportato una lussazione alla spalla destra, sembra promettere bene. Oggi nel warm-up si è classificato quinto dietro a Daijiro Katoh, Tetsuya Harada e Jeremy McWilliams. Il pilota inglese che ha dimostrato notevoli progressi nella quarto di litro, spera di migliorare la sua precedente esecuzione del Gran Premio di Suzuka in Giappone dove ha riportato un ottavo posto.

Nella sessione di warm-up della 125cc c´è stato un grande assente: il pilota italiano Simone Sanna. Il pilota dell´Aprilia, che nel primo Gran Premio della stagione a Suzuka in Giappone aveva conquistato una terza posizione, oggi a seguito degli esiti negativi dei medici non potrà partecipare alla gara. Ieri il pilota italiano durante la sessione mattutina del free practise ha sofferto una caduta riportando una commozione cerebrale.

Lucio Cecchinello ha conseguito il miglior tempo nel warm-up seguito da Youichi Ui che ha recuperato, come è suo solito, alla fine della sessione. Angelo Nieto Jr. è apparso in ottima forma dopo aver conseguito ieri degli ottimi risultati nella sessione delle qualificazioni ed occupa la posizione numero cinque nella seconda linea della griglia. Nobby Ueda ha svolto una tranquilla sessione classificandosi dodicesimo.

Tags:
125cc, 2001, Gauloises Africa's Grand Prix, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›