Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi ritorna a imporre la sua supremazia nella seconda sessione di prove a Le Mans

Rossi ritorna a imporre la sua supremazia nella seconda sessione di prove a Le Mans

Il grande talento italiano ritorna a imporre la sua supremazia anche sul circuito francese di Le Mans. Oggi Valentino è apparso in magnifica forma, riuscendo a tener lontano i suoi rivali ed è riuscito a conquistare il primo posto in questa seconda sessione di prove disputata questa mattina al Gran Premio Polini di Francia a Le Mans. Valentino ha conseguito il miglior tempo di 1´39.384, praticamente identico a quello della pole position di ieri di Garry McCoy.

Il pilota australiano oggi è stato vittima di una spettacolare caduta poco prima della fine della sessione. È stato protagonista di un volo di vari metri dopo aver perso il controllo della sua moto. Il pilota della Yamaha si è fratturato l´osso scafoide e forse potrebbe perdere i prossimi appuntamenti del Campionato. Altri piloti che hanno sofferto delle cadute sono Johan Stigefelt e Anthony West.

L´attuale Campione del Mondo della classe regina, Kenny Roberts, sembra essere in grandissima forma a Le Mans conseguendo un ottimo terzo posto. Shinya Nakano, la speranza del Team Tech 3, ha conquistato un quarto posto svolgendo un´eccellente corsa. Il compatriota di Nakano, Norick Abe non è stato molto brillante in questa sessione, malgrado il secondo posto di ieri nella sessione di qualificazione, oggi si è classificato decimo.

Il pilota italiano Loris Capirossi dopo gli insucessi di ieri a causa di alcune modificazioni al setting della ciclistica che non gli avevano permesso di correre come è suo solito, oggi si è dimostrato a suo agio alla guida della Honda, conseguendo un ottimo quinto posto. Meno brillante è stato il suo compatriota Max Biaggi che ieri pomeriggio dopo essere rimontato nella sessione di qualificazione ottenendo un quinto posto, in questa sessione di prove è di nuovo risceso conseguendo un nono posto.

I due piloti spagnoli Alex Crivillé, Carlos Checa si sono classificati rispettivamente al sesto e al settimo posto.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›