Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ui, malgrado la spettacolare caduta, conquista la pole della 125 nella seconda sessione di qualificazione a Le Mans

Ui, malgrado la spettacolare caduta, conquista la pole della 125 nella seconda sessione di qualificazione a Le Mans

I piloti hanno continuato anche nel pomeriggio a essere vittime di cadute. Tra i piloti che hanno sofferto cadute si può includere il pilota che ha conseguito la pole, il giapponese Youichi Ui. A metà della sessione, il pilota della Derbi probabilmente a causa di alcuni problemi ai freni è caduto, ma è riuscito a schivaro il wild card Erwin Nigon e ha terminato investendo la moto di Luigi Scalvini, il quale ha fatto un´ escursione nell´erba.

Il giapponese si è scrollato di dosso la polvere, ha fatto ritorno ai box e successivamente è rientrato in pista portando via la pole position al pilota della Gilera Manuel Poggiali. Il sanmarinense, secondo, sarà accompagnato nella prima fila dall´esperto pilota Lucio Cecchinello e da Jaroslav Hules, la sorpresa dell´ultima ora nella composizione della griglia.

Per quanto riguarda i piloti spagnoli Toni Elias si è dimostrato estremamente competitivo con la sua Honda del Team Telefónica Movistar ed ha conseguito un quinto posto. Mentre il suo compatriota Angel Rodriguez si è fratturato l´anca durante una sfortunata caduta. Anche Jakub Smrz, Pablo Nieto e Alex de Angelis sono finiti a terra.

Tags:
125cc, 2001, Grand Prix Polini de France, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›