Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi, Katoh e Giansanti si impongono nella sessione di warm-up a Le Mans

Biaggi, Katoh e Giansanti si impongono nella sessione di warm-up a Le Mans

Questa mattina si è disputata l´ultima sessione di warm-up al Gran Premio Polini di Francia. Nella 500 hanno predominato due piloti italiani di grande calibro: Max Biaggi e Valentino Rossi. Il pilota della Yamaha a Le Mans sembra aver superato il suo momento difficile, dimostrando le sue abilità di grande pilota. L´ex Campione ieri pomeriggio ha affermato la sua supremazia nell´ultima sessione di qualificazione conquistando il primo posto oltre alla pole position.

Nella 250 ha predominato il fenomeno giapponese, Daijiro Katoh affermandosi con un tempo di 1´42.818. L´attale Campione del Mondo della 125, Roberto Locatelli, ha dimostrato il suo talento classificandosi secondo. Il pilota dell´Eros Ramazzotti Racing, in questo inizio di stagione ha sempre svolto delle magnifiche sessioni di warmp-up. Anche nel warm-up di Jerez aveva conseguito il secondo posto mentre a Welkom il primo. Meno in forma è apparso il suo compagno di squadra, Franco Battaini, che si è classificato tredicesimo. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani dell´Aprilia soltanto Roberto Rolfo e Marco Melandri rientrano tra i primi dieci, occupando rispettivamente il sesto e il nono posto. Quest´ultimo vittima ieri di un infortunio durante la seconda sessione di prove, dove ha sofferto una lussazione alla spalla non ha potuto prendere parte nell´ultima sessione di qualificazione. Comunque la sua provvisoria pole conseguita nella prima sessione di qualificazione gli ha permesso di mantenere il suo posto nella prima fila della griglia. Già nel primo evento del Campionato disputato in Giappone, Melandri fu vittima del medesimo incidente e malgrado la spalla lussata prese parte al Gran Premio. Anche a Le Mans ha dimostrato di nuovo il suo grande coraggio.

Anche nel warm-up della 125 hanno primeggiato gli italiani. Il pilota della Honda, Mirko Giansanti è stato il più veloce con un tempo di 1´48.475 seguito dal pilota dell´Aprilia Gino Borsoi. Al quarto posto si è classificato un altro pilota italiano Lucio Cecchinello, che in questo week-end ha dimostrato la sua abilità riportando ottimi risultati. Ieri nell´ultima sessione di qualificazione ha conquistato un eccellente terzo posto. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani Manuel Poggiali, dopo la brillante esecuzione di ieri nella qualificazione oggi si è posizionato sesto mentre Stefano Perugini nono. Katja Poensgen non prenderà parte al Gran Premio a causa di una caduta subìta ieri.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›