Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sito Pons ci parla del successo della sua squadra in Italia

Sito Pons ci parla del successo della sua squadra in Italia

Ciao a tutti, sono Sito Pons:

Sono in realtà molto felice per il risultato che abbiamo conseguito ieri nel circuito di Mugello perchè è la culminazione di un lungo e grande lavoro. Lo scorso anno abbiamo conseguito la vittoria ed il terzo posto ad Assen e adesso siamo riusciti ad ottenere questo nuovo successo che ci arriva al momento giusto. Era da alcune settimane che avevano perso un po´ il ritmo e la concentrazione ma, negli ultimi quindici giorni, ho parlato molto con Alex e Loris e credo che, tutti insieme, abbiamo fatto un buon lavoro. Entrambi hanno programmato il Gran Premio d´Italia molto chiaramente e il risultato non poteva essere migliore.

Sono molto felice perchè questo è il frutto di molti anni di lavoro da parte di tutta la squadra. Lo scorso anno già dissi che ero convinto di aver contrattato due piloti che avevano il potenziale necessario per essere campioni del mondo e questo risultato lo riafferma, sebbene adesso non sia il momento di fare grandi festeggiamenti perchè questo non è l´obiettivo finale malgrado, in questo momento, ci dia a tutti quanti una grande soddisfazione. Questo successo deve essere la spinta finale che ci catapulti nella lotta per il titolo e ci ricordi che non dobbiamo abbassare la guardia in nessun momento continuare con lo stesso livello di autoesigenzia cha abbiamo avuto finora.

Credo di avere due piloti con la capacità e le attitudini necessarie per essere campioni del mondo. Adesso già hanno una prova di ciò e sono sicuro che saranno più convinti che mai come adesso possano optare per il numero uno. Negli ultimi anni, abbiamo migliorato i nostri risultati in maniera progressiva e inoltre la nostra autoesigenza e i frutti hanno dimostrato che la nostra è una squadra vincente e di trovarsi nel corretto cammino per essere una squadra campione.

Con tutte queste buone sensazioni, ci trasferiremo al circuito Ricardo Tomo della Comunità Valenciana per provare alcune cose e migliorare la messa a punto delle nostre moto in quanto a geometrie e sospensioni. In questo circuito correrà soltanto Loris perchè Alex è andato in Giappone per svolgere un allenamento per le 8 Ore di Suzuka. Il prossimo gran premio sarà quello di casa e non possiamo nè vogliamo ottenere un risultato che sia troppo differente da quello di Mugello. Barros è stato sul punto di vincere in Catalunya lo scorso anno ed una assurda averia lo ha lasciato senza possibiltè di riuscirci. La prossima settimana spero che lui e Loris siano in condizioni di lottare per la vittoria.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›