Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Mick Doohan ci delucida sul Gran Premio Marlboro di Catalunya

Mick Doohan ci delucida sul Gran Premio Marlboro di Catalunya

È quasi un secondo Gran Premio in casa per Alex Barros e Loris Capirossi, facendo entrambi parte della squadra di Sito Pons e credo che dopo la gara a due tappe di Mugello avranno più fiducia qui, in Catalunya. Le loro moto sembrano funzionare bene per il momento e hanno predominato nella sessione di oggi. I due piloti sono in grandissima forma e senz´altro saranno i piloti da sfidare questo fine settimana.

Valentino si è dispiaciuto molto per la sua caduta sofferta a Mugello nell´ultimo giro del Gran Premio ma non credo che questo incidente lo abbia impressionato. Ha avuto un´altra contrarietà nella sessione di qualificazione, ma ciò fa parte della competizione, la gente non può sperare che conduca alla perfezione ogni volta che esce in pista. In generale, si tratta di una pista che gli piace molto e credo che alla fine di questo fine settimana tornerà di nuovo ad essere tra i più veloci.

Un altro pilota che apprezza molto questa pista è Max Biaggi. Corre sempre in maniera eccellente in questo circuito e la sua squadra ha svolto vari tests qui recentemente, per tanto si può esperare che domenica andrà veloce sin dal principio della gara. Posso immaginare Max alla guida del gruppo, insieme a Kenny Roberts. Kenny ha molta esperienza in questo tracciato e se potrà svolgere una buona partenza e conseguire un buon ritmo non c´è ragione di non pensare che non sia competitivo qui. Spagna è la sua seconda casa, così che potrà conseguire un buon risultato.

Il fattore più importante in questo circuito è il logorio dei pneumatici. Una buona scelta è importante, bisogna essere sicuri che la gomma possa sostenere l´intera gara. Colui che conquista la pole position non vince necessariamente la gara qui, è impossibile prevedere chi sarà davanti soltanto con i tempi delle sessioni. Secondo il mio punto di vista possono essere Capirossi, Rossi, Barros e Roberts, ma tenendo in conto che sempre c´è qualche pilota inaspettato che ti sorprende con un buon risultato o un´esecuzione interessante. In qualunque caso, sono sicuro che sarà una gara appassionante.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›