Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Mick Doohan ci delucida sulla vittoria di Valentino Rossi

Mick Doohan ci delucida sulla vittoria di Valentino Rossi

La gara è iniziato con una partenza interessante. Barros e Capirossi erano i leaders mentre Rossi si urtava con Gibernau nella prima curva. Con Valentino al diciasettesimo posto, gli altri piloti avevano l´opportunità di cavarsela ma è certo che nessuno di essi ha avuto la capacità di farlo. Catalunya è un circuito abbastanza difficile per i pneumatici perchè tardano alcuni giri nell´avere tenuta. Ciò ha aiutato Rossi perchè ha potuto trovare rapidamente il suo ritmo ideale posizionandosi in testa.

Personalmente pensavo che Barros e Capirossi avessero in mano la gara ma Capirossi ha commesso un errore e successivamento lo ha seguito Barros che è finito a terra. Sete Gibernau ha svolto un´ottima corsa e non è salito sul podio per cattiva sorte. Da l´impressione che se disputasse ogni gara in Spagna sarebbe senz´altro campione del mondo, ha dato il massimo per i suoi fans. Oggi ha dimostrato che la Suzuki, che anche guida Kenny Roberts non va così male. Tutte le moto devono essere guidate al limite per ottenere il loro miglior rendimento e così oggi ha fatto Sete.

È stato un vero peccato che Kenny sia caduto perchè oggi poteva essere tra i migliori. Sfortunatamente è arrivato alla fine del rettilineo troppo veloce ed è caduto ma le gare sono così ma senz´altro ritornerà a essere in testa. Shinya Nakano merita di essere menzionato perchè è stato uno dei piloti più consistenti sia nelle prove che nella gara. Il suo quarto posto è un grande risultato per lui e per la sua squadra. Sta apprendendo rapidamente come guidare la 500 e credo che la maturità che dimostra lo conferma come uno dei talenti del futuro.

Quando Valentino ha iniziato a controllare la gara, la compezione praticamente era quasi al termine. Credevo che Abe stesse con lui ma ha commesso un errore in una curva, ha perso fiducia e i suoi tempi si sono risentiti. Valentino si è mantenuto consistente e sembrava a suo agio quando le gomme hanno iniziato a consumarsi. Era concentrato nel suo lavoro e adesso ha 25 punti in più che gli danno più fiducia per Assen. Temo di non essere in Olanda per il prossimo Gran Premio ma vedrò le gare per la televisione e tornerò a scriverer per Motogranprix.com

A presto

Mick

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›