Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi domina a Donington mentre Rossi è vittima di una caduta

Biaggi domina a Donington mentre Rossi è vittima di una caduta

Max Biaggi ha dominato la prima sessione di qualificazione della 500 nella quale Valentino Rossi è stato vittima di una spettacolare caduta dalla quale è uscito illeso. La moto del leader del classe è rimasta irriconoscibile e fortunatamente il pilota ha riportato soltanto lievi contusioni. Questa caduta ha causato l´interruzione della sessione per circa 7 minuti e nella ripresa, Biaggi ha confermato il suo dominio situandosi davanti ai piloti della squadra West Honda Pons, Loris Capirossi ed Alexandre Barros.

Biaggi si è mostrato soddisfatto con il rendimento della sua moto: ´Questa mattina abbiamo migliorato la messa a punto della moto facendo piccoli cambiamenti nella geometria e la moto entra meglio nelle curve. Sebbene ci resti ancora altro lavoro da svolgere soprattutto per quanto riguarda la stabilità ma si tratta di lievi regolazioni. L´insicurezza meteorologica dà maggiore importanza a questa pole provvisoria, ma l´obiettivo è la gara di domenica.´

L´altro grande protagonista della sessione è stato Jurgen vd Goorbergh che ha situato per la prima volta la Proton KR3 nella prima fila provvisoria della griglia di partenza. I piloti della Suzuki, Kenny Roberts e Sete Gibernau si sono situati nella seconda fila davanti a Jacque che ha sorpreso per il suo recupero. Checa chiude questa seconda fila provvisoria davanti a Nakano e a Cardoso che completano i primi 10 posti nei quali ci sono soltanto due Honda. Oltre a Rossi, anche Capirossi ed Haslam sono stati vittime di cadute in questa prima sessione di qualificazione mentre Crivillé si è qualificato tredicesimo.

Jeremy McWilliams ha fatto intendere di voler conquistare davanti al suo pubblico la seconda vittoria consecutiva della sua carriera sportiva dopo quella conseguita ad Assen lo scorso sabato. L´inglese ha conseguito la pole provvisoria nella 250 sebbene domani dovrà diffendere questo risultato dato che Katoh si trova soltanto a un decimo. Melandri ed Harada completano la prima fila provvisoria mentre nella seconda fila si trovano De Puinet, Matsudo, Rolfo e Locatelli. Emilio Alzamora si è classificato nono mentre Fonsi Nieto, convalescente dall´intervento chirurgico alle caviglie al quale si è sottoposto la scorsa domenica, si è classificato diciottesimo.

Toni Elías ha continuato con il suo momento favorevole e si è classificato nel primo posto della 125. Lo spagnolo ha alternato il primo posto con Ui ed Ueda ma alla fine è riuscito ad imporsi. Ueda ha perso posizioni dopo essere stato protagonista di un´uscita di pista. Questa circostanza ha dato a Poggiali ed Azuma la possibilità di completare la prima fila di partenza provvisoria.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›