Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti della Suzuki sorprendono con il loro dominio nella seconda sessione di prove libere della 500

I piloti della Suzuki sorprendono con il loro dominio nella seconda sessione di prove libere della 500

Kenny Roberts e Sete Gibernau hanno occupato rispettivamente la prima e la seconda posizione della seconda sessione di prove libere della 500 nella quale Biaggi e Jacque sono stati vittime di cadute. I piloti della Suzuki alla fine sono rimasti separati da soltanto un decimo nella prima dimostrazione di uguaglianza che regna nella classe tra il primo classificato e il quattordicesimo, che è Abe, c´è soltanto un secondo di differenza. Sembra che l´arrabbiatura di ieri di Roberts con la sua squadra abbia dato i risultati. Lo statunitense ha abbandonato il box della sua squadra molto contrariato a 10 minuti dalla fine della prima prova libera dopo aver assicurato i suoi tecnici che non era nei suoi piani uccidersi con la sua moto. Questa mattina, la storia ha avuto un nuovo risvolto.

Alexandre Barros ha continuto ad occupare posizioni rivelanti classificandosi terzo mentre Max Biaggi ha occupato la quarta posizione dopo una caduta a pochi minuti dalla fine della sessione. Il pilota italiano è riuscito a ritornare in pista con la sua seconda moto ed è stato sul punto di cadere di nuovo nel penultimo giro. Valentino Rossi ha migliorato rispetto alla giornata di ieri e si è classificato quinto davanti alle Yamaha di Checa e Nakano ed all´Honda di Alex Crivillé.

Olivier Jacque è stato vittima di una caduta nella medesima curva nella quale Rossi è finito a terra ieri. Il pilota della Yamaha non ha riportato alcuna lesione grave, malgrado abbia ricevuto un forte colpo alla caviglia. Il francese si è classificato undicesimo davanti a Walker che è un altro pilota che ha migliorato notevolmente in questa sessione mattutina.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›