Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gran Premio d´ Inghilterra della 500

Gran Premio d´ Inghilterra della 500

Un infortunio fisico ha seriamente condizionato la gara di Loris Capirossi negando così al pilota del team West Honda Pons la posssibilità di concorrere a un buon piazzamento se non al successo finale. Purtroppo nella caduta di cui era stato vittima nelle prove del venerdì, il campione di Borgo Rivola aveva riportato un danno sottovalutato dal pilota ma che poi emerso in gara:la contrattura violenta del tricipite del braccio sinistro che gli ha tolto forza e funzionalità all´arto. Un problema serio che,sul tortuoso circuito inglese, si é trasformato in un handicap insuperabile. Soltanto,infatti, la grande fora di volontà e il grande coraggio di Capirossi gli hanno consentito di arrivare al traguardo in decima posizione, limi-tando in qualche modo i danni. Un vero peccato perché Loris stava attraversando un ottimo periodo di forma.

Loris Capirossi : (decimo classificato): ´ Ancora una volta mi trovo a inveire contro la sfortuna, per quella caduta di venerdì che non avrei davvero pensato avesse potuto procurarmi l´ennesimo colpo basso. Sono molto deluso perché da questa gara mi apettavo veramente grandi cose e invece, alla fine, ho raccolto solo sei punti perdendo ulteriormente contatto dal vertice.Sono ulteriormente dispiaciuto, poi, perché la moto andava bene e, quindi avrei potuto puntare alla vittoria. E invece, ancora una volta, ho dovuto tirar fuori tutta la mia grinta, soffrendo non poco, per riuscire a terminare la gara.Dopo i due terzi posti consecutivi di Barcellona e Assen speravo proprio di raccogliere di più. Comunque non mi tiro indietro e già tra quindici giorni in Germania voglio recuperare i punti persi. In fondo siamo solo a metà campionato e i giochi, anche se sembrano indirizzati su una certa strada, non sono ancora fatti. Mi arrenderò soltanto quando la matematica me lo imporrà'.

West Honda Pons

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›