Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Giansanti appare deluso dei risultati ottenuti al Gran Premio d´Inghilterra

Giansanti appare deluso dei risultati ottenuti al Gran Premio d´Inghilterra

Per un pilota che punta al titolo arrivare all´undicesimo posto non è proprio il massimo. Mirko Giansanti ieri non ha potuto spingere al massimo. Per un breve periodo Mirko ha dato l´impressione di potersi inserire con i migliori, poi il suo mezzo lo ha messo in difficoltà.

Un´altra gara da dimenticare. Non so che dire, la mia moto oggi andava come una qualsiasi Honda di un team privato. Non spingeva affatto e non riesco a capire il perché. Io dò il massimo, ma più di così non posso andare. Oggi andavo forte come una qualsiasi Honda senza kit ufficiale. L´undicesimo posto non può soddisfarmi: lo sarei se fossi al mio primo mondiale e dovessi fare esperienza, ma io voglio puntare al titolo e così non si può andare

>.

Bataille, un finale amaro

Eric Bataille ha dimostrato il suo valore per gran parte della gara, poi un contatto con Petrini e Talcmacsi lo ha fatto retrocedere in fondo alla classifica.

Un vero peccato quello che è capitato: mi trovato addirittura al 13° posto, stavo guidando molto bene quando, all´improvviso mi hanno chiuso sia Petrini che Talmacsi, ho perso un sacco di tempo e mi sono ritrovato sul fondo. Impossibile recuperare. Peccato

.

Il Direttore sportivo dell´Axo Racing Team, Daniele Romagnoli ha esordito: ´Purtroppo le regolazioni che avevamo provato nei due giorni di prove non hanno dato l´esito sperato. Abbiamo avuto problemi anche con la ciclistica, con l´anteriore un po´ scarico. Per il Sachsenring troneremo all´antico, con regolazioni di base

.

Axo Racing Team

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›