Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ui risuscita nel suo circuito talismano e torna di nuovo a lottare per il titolo della 125

Ui risuscita nel suo circuito talismano e torna di nuovo a lottare per il titolo della 125

Il giapponese Youichi Ui è tornato di nuovo a predominare a Donington, in un circuito che gli è sempre stato favorevole conquistando la vittoria in un momento in cui ne aveva bisogno. Il pilota della Derbi nelle ultime cinque gare aveva abbassato la guardia e si trovava in un momento critico per la sua candidatura al titolo. Alla fine è riuscito a porre fine al suo periodo sfavorevole salendo sul podio di un circuito che lo scorso anno gli regalò la vittoria.

Ui, che la scorsa stagione ha perso le sue possibilità al titolo quando fu vittima di una caduta nella penultima prova disputata a Motegi, aveva iniziato l´attuale stagione con un secondo ed un primo posto ma le tre poles che conseguì nelle successive gare riuscì soltanto a segnare 5 punti. A ciò si aggiunsero le cadute di Assen, Jerez e quella delle prove di Catalunya. Il risultato è stato un periodo di crisi in cui c´era soltanto un modo per uscirne: rubare il trofeo della vittoria.

Adesso, il pilota della squadra L & M Derbi guarda alla seconda metà del campionato con maggiore fiducia pur avendo davanti a sè due promettenti giovani di 18 anni, Poggiali ed Elías che hanno il talento necessario da non regalare nulla ai loro rivali. Ieri ciò è apparso chiaro nell´ultima staccata al tornante Melbourne Hairpin quando lo spagnolo si è lanciato in una rischiosa manovra per superare il pilota di San Marino. I due giovani piloti sanno perfettamente che il veterano giapponese è tornato di nuovo sulla scena.

Tags:
125cc, 2001, Cinzano British Grand Prix, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›