Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sabbatani consegue la sua prima pole in una sessione di qualificazione caratterizzata da incidenti e cambiamenti nella classifica

Sabbatani consegue la sua prima pole in una sessione di qualificazione caratterizzata da incidenti e cambiamenti nella classifica

Max Sabbatani ha conseguito la prima pole della 125 della sua carriera sportiva in una sessione di qualificazione caratterizzata da incidenti e cambiamenti nella classifica. Il pilota italiano ha distanziato il suo compatriota Simone Sanna con meno di un decimo mentre i 15 piloti seguenti si sono classificati nello stesso secondo.

Toni Elías è entrato in pista disposto a difendere la pole provvisoria che ha conseguito ieri e ha migliorato il suo tempo per mantenere il primo posto ma 3 minuti dopo, Poggiali gli ha portato via la posizione di privilegio sebbene non sia perdurato troppo in questa posizione dato che Jenkener lo ha superato immediatamente. Al pilota locale gli è durata poco l´allegria dato che è stato vittima di una caduta nei due giri successivi. In questa sessione cronometrata ci sono state molte cadute oltre a quella del pilota tedesco. Rodríguez è stato il primo mentre i giapponesi Ui e Ueda hanno sofferto spettacolari cadute.

La prima fila della griglia di partenza della gara di domani sarà formata interamente da piloti italiani dato che Cecchinello e Poggiali hanno completato i 4 primi posti dopo Sabbatani e Sanna. Toni Elías si è classificato quinto a 4 decimi della pole. Il pilota italiano Gino Borsoi ha conseguito la settima posizione.

Tags:
125cc, 2001, Cinzano Motorrad Grand Prix Deutschland, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›