Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Valentino Rossi settimo al Gran Premio di Germania

Valentino Rossi settimo al Gran Premio di Germania

Valentino Rossi (settimo)

Valentino Rossi : ´ E´ la prima volta che arrivo settimo e francamente non è una gran soddisfazione. Questo G.P. a partire da venerdì è stato tutta una sofferenza. Ce l´abbiamo messa tutta ma non siamo riusciti a trovare una messa a punto della moto che ci rendesse competitivi come sulle altre piste. Anche oggi la moto era pesante da inserire in curva e la ruota posteriore scivolava molto.

Partire dalla terza fila è stato un grosso handicap perché su questa pista, con la moto che non mi permetteva di entrare in curva come volevo, era molto difficile superare e quando dall´undicesima posizione ho rimontato fino alla quinta ( al 18.mo giro), avevo ormai un distacco incolmabile dalle Yamaha nelle prime posizioni. A tre quarti di gara poi il pneumatico posteriore ha cominciato a scivolare in maniera davvero preoccupante ed il mio ´passo´ ne ha immediatamente risentito, mentre i piloti in testa hanno continuato a girare con un ritmo assolutamente insostenibile per noi con le Honda.

Posso rimproverarmi di non aver ottenuto il quinto posto, ma di essere finito settimo alle spalle di Jacque e Barros. Ho perso del tempo quando Capirossi mi ha scavalcato e per ripassargli davanti ho dovuto rischiare anche un po´. Per guadagnare altri due punticini in classifica, probabilmente non valeva la pena di correre altri rischi. Il vantaggio in classifica si è assottigliato sensibilmente ( da 26 a 10 punti ) ma la situazione è comunque positiva e dopo la ´8 ore´ di Suzuka, potrò godermi finalmente un po´ di riposo. Me ne andrò al mare, non so ancora bene dove.

Honda Nastro Azzurro

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›