Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gabor Talmacsi: un ungherese fra i migliori della griglia provvisoria della 125

Gabor Talmacsi: un ungherese fra i migliori della griglia provvisoria della 125

Se gettiamo uno sguardo alla classifica della prima sessione di qualificazione della 125 tutto sembra essere normale: Ui, Sanna, Ueda, Cecchinello, Elías e gli altri soliti protagonisti si trovano lí. Ma esaminando attentamente la graduatoria notiamo un nome nuovo al quinto posto della classifica. Un nome raramente menzionato nelle cronache della cilindrata minore. Dopo aver conseguito il miglior risultato della sua carriera sportiva, il pilota Gabor Talmacsi, considerato la grande speranza ungherese, ha parlato con motograndprix.com.

Motograndprix.com: Che sensazione ha avuto dopo essersi classificato nella quinta posizione provvisoria?

Gabor Talmacsi: Sono molto contento, questo è stato il miglior risultato della mia vita! In realtà in questo Gran Premio è come se corressi in casa. È il circuito che si trova più vicino a Budapest e tutta la mia famiglia è venuta a darmi il suo appoggio così come alcuni tifosi del mio paese, per questo è fantastico aver svolto un´ottima esecuzione in questo circuito.

D: Come sei riuscito ad ottenere un risultato così eclatante?

R: Prima di arrivare qui abbiamo avutuo problemi per quanto riguarda il budget e con la sospensione della moto. Adesso abbiamo risolto questi problemi. Le sospensioni vanno benissimo, non sono perfette, ma sono migliorate. La messa a punto è molto importante ed io sto ancora apprendendo, ma oggi direi che l´ottima messa a punto mi ha aiutato a conseguire il risultato.

D: Quali sensazioni avevi quando segnavi quei tempi in maniera costante?

R: Avevo fiducia nella moto. Non è il miglior motore della pista, dato che non è una moto ufficiale, ma ho fiducia nelle sue possibilità. Dobbiamo lavorare ancora molto, ma oggi ho visto che potevo mantenere il ritmo di Poggiali. Mi sento in ottima forma dopo la parentesi estiva e non mi sento stanco dopo la sessione di oggi anzi mi sento molto forte.

D: Credi di poter mantenere questo livello domani, nella 2ª sessione di qualificazione e nella gara di domenica?

R: Sono sicuro che andrò più veloce di oggi. Oggi ho incontrato molto traffico nella pista quando stavo correndo veloce, sono convinto che correrò più veloce.

D: Vorresti avere maggiore appoggio dal tuo paese?

R: Il motociclismo non è uno sport di grande livello in Ungheria, ma l´appoggio che si ha nel mio paese è fantastico e la passione per questo sport cresce costantemente allo stesso modo delle sponsorizzazioni che stiamo conseguendo. Risultati come quello di oggi ti possono soltanto aiutare. Non credo che ci saranno problemi in futuro. Attualmente non ho molto esperienza, ma sto progredendo notevolmente. Se osservi i miei risultati ti rendi immediatamente conto che sono migliorati gradualmente. Comincio a comprendere meglio il lavoro della messa a punto e sebbene questo sport non attraversi il suo miglior momento nel mio paese, sono convinto di poter migliorare.

Tags:
125cc, 2001, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›