Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Prove di Qualificazione al Gran Premio della Repubblica Ceca

Prove di Qualificazione al Gran Premio della Repubblica Ceca

Roberto Rolfo #44 (Safilo Oxydo Race) 10° in 2´05´149

Una volta tanto il pilota privato torinese non ha sorpreso per la bontà delle sue prestazioni, ma il motivo è ben chiaro e perciò a fine prove Roberto non era né preoccupato, né arrabbiato: ´Sostanzialmente abbiamo commesso un errore di valutazione montando uno pneumatico errato alla fine del turno: quando ce ne siamo accorti era troppo tardi per rimediare tornando a soluzioni che si erano rivelate migliori prima. In sostanza non c´è un vero problema perché quello che dobbiamo fare è, come sempre, di sistemare al meglio l´assetto della moto per rendere la guida più facile e fluida consentendomi di tenere un ritmo elevato per molti giri: la chiave di volta di un buon risultato in gara è sempre la costanza di rendimento a ritmi sostenuti´.

Roberto Locatelli #15 (MS Eros Ramazzotti Racing) 7° in 2´04´747

Dopo la dolorosa caduta in prova di Donington con frattura della scapola destra che lo aveva costretto a saltare la gara inglese e il volo (incruento) del Sachsenring, per il campione del mondo della 125 questa gara rappresenta un po´ un secondo inizio di stagione: ´Questo risultato in fondo mi soddisfa abbastanza soprattutto perché dimostra che la pausa mi è servita per recuperare dalle conseguenze della caduta inglese. Credo che il tempo ottenuto dimostri che abbiamo imboccato la strada giusta: ora si tratta come sempre di migliorare i particolari, di rendere la moto ancora più performante, ma sono fiducioso. Magari domani riusciremo a qualificarci addirittura in prima fila, chissà!'.

Franco Battaini #21 (MS Eros Ramazzotti Racing) 16° in 2´06´312

Qualche problema per il pilota bresciano che non è riuscito a fare meglio di un per lui deludente sedicesimo tempo: vale molto di più il ´Batta´ e lo dimostrerà nell´ultima giornata di prove e in gara: ´Ho cercato subito di essere veloce e il risultato è stato questo: sono indietro. Dall´analisi dei tempi ho visto che una volta percorrevo bene la prima parte del giro, un´altra quella centrale, un´altra quella finale: bisogna che riesca a metterle insieme e tornerò su livelli più consoni al mio valore´.

MS Eros Ramazzotti Racing

Tags:
250cc, 2001, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›