Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marco Melandri parla dei suoi due giorni di prove a Brno, in vista della gara di domenica su uno dei suoi circuiti preferiti

Marco Melandri parla dei suoi due giorni di prove a Brno, in vista della gara di domenica su uno dei suoi circuiti preferiti

Ciao a tutti, sono Marco Melandri,

Queste prove, qui a Brno, che è uno dei miei circuiti preferiti, sono state un po´ particolari. Il tempo cambia molto, dalla mattina al pomeriggio, diventa tanto caldo, la moto cambia parecchio e di conseguenza c´è un po´ più di lavoro da fare.Stamattina nelle prove libere sono andato molto bene, ero riuscito a fare il secondo tempo, ma oggi pomeriggio invece, nelle cronometrate, la moto andava bene ma io non riuscivo a girare bene. Così ho preferito stare calmo, cercare di prepararmi al meglio per la gara, senza fare danni perché sarebbe stato solo peggio alla luce della prova di domenica. Era molto facile oggi cadere. Il quarto tempo va bene, sono in prima fila e questo è l´importante.

Domani sarà una gara difficile perché il tempo resterà lo stesso e quindi farà molto caldo. Per la gomma dietro siamo già a posto, diciamo che si tratta quasi di una scelta obbligata, ma per quella davanti invece non abbiamo ancora preso una decisione, ma penso che più o meno avremo tutti la stessa copertura e quindi sarà lotta aperta.

Brno è un circuito a cui tengo molto. Ho sempre fatto delle buone gare, ho debuttato proprio qui nella Repubblica Ceca e mi piace, ci tengo particolarmente. Fisicamente mi sento bene, spero di poter continuare il bel momento cominciato con la vittoria in Germania.

Gli avversari per la gara di domani sono tutti temibili. Harada specialmente dopo queste ultime prove è sicuramente favorito. Katoh è una costante e quindi ci sarà penso anche per almeno tre quarti della gara sarà veloce e pericoloso anche McWilliams, e credo quindi che sarà difficile andare via da soli.

Naturalmente non penso molto al Campionato, sarebbe un po´ assurdo fare i conti adesso, perché mancano ancora sette gare e i punti di distacco sono molti. Devo assolutamente cercare di vincere tutte le domeniche e poi del Campionato, magari, riparleremo più avanti. Ho voglia di vincere, questo sì e sono tranquillo. La moto va bene e questo è l´importante.

Tags:
250cc, 2001, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›