Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Dottor Rossi vince alla grande, mentre Biaggi cade. Secondo Criville e terzo Capirossi

Il Dottor Rossi vince alla grande, mentre Biaggi cade. Secondo Criville e terzo Capirossi

Valentino Rossi ha vinto il Gran Premio di Brno con una corsa esemplare. Mentre Biaggi che sembrava essere il vincitore designato, pur forte della pole position, si è dovuto accontentare della decima piazza, dopo che una scivolata, al tredicesimo giro gli ha tolto la prima posizione.

Al via Roberts, come da pronostico, scattava in testa e ci restava per due giri, fino a che Biaggi non lo passava e tentava, come aveva predetto il giorno prima, di andar via. Valentino nonostante una partenza non eccezionale agguantava la terza posizione e controllava la situazione superando, poi, anche lui, Roberts e portandosi alle spalle di Biaggi. Il dottor Rossi restava dietro, cercando di non cadere nelle trappole di Biaggi che imponeva un ritmo molto forte. Al tredicesimo giro il romano commetteva un errore e scivolava lasciando via libera al leader del mondiale. Alle loro spalle intanto la battaglia si concentrava fra Abe, Criville, McCoy, Roberts, Checa e Capirossi che tentava caparbiamente di risalire dall´ottava posizione.

Mentre Roberts rientrava ai box, Abe si sistemava, a debita distanza, dietro a Rossi che girava intorno ai 2´.03´. Criville si portava in terza posizione e Capirossi recuperava lentamente innescando una bella battaglia con lo spagnolo. A pochi giri dalla fine Criville e Capirossi raggiungevano Abe e lo superavano, ma il giapponese della Yamaha non mollava. Criville e Capirossi rischiavano l´impossibile e alla fine tagliavano il traguardo separati da meno di quattro decimi. Abe finiva quarto davanti a Ukawa e a McCoy. Solo decimo Biaggi che recuperata la moto, malconcia dopo la caduta, cercava di guadagnare almeno qualche punto alla fine di un gran premio dove tutti lo davano per favorito.

Ora Rossi guida la classifica con 195 punti, 29 in più di Max, mentre Capirossi resta terzo con 127 punti, davanti a Barros quarto a quota 107.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›