Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rolfo si conferma privato più veloce del mondo al Gran Premio della Repubblica Ceca

Rolfo si conferma privato più veloce del mondo al Gran Premio della Repubblica Ceca

Roberto Rolfo #44 (Safilo Oxydo Race) 5° in 42´05´168

Ancora una volta il ventunenne pilota torinese è riuscito a raggiungere il suo obiettivo: mettere dietro tutti i privati e un bel mucchio di ufficiali. Il quinto posto con la sua Aprilia Rs 250 lo conferma quarta forza mondiale, davvero una dimostrazione di classe: ´Sono contento perché oggi ce l´ho messa davvero tutta. Ringrazio la squadra perché pur non essendo la mia Rs 250 al meglio, lavorando duramente siamo sempre riusciti a migliorarne l´assetto, così questo week-end ci ha fatto imparare molte cose. Sono riuscito a girare abbastanza costantemente ed è arrivato un risultato positivo nonostante non fossimo al cento per cento´.

Roberto Locatelli #15 (MS Eros Ramazzotti Racing) 12° in 42´19´212

Il campione del mondo della 125 dopo una brutta partenza ha navigato fuori dalla zona punti, per poi riuscire a conquistare un gruzzoletto che gli consente di archiviare questa corsa con un po´ meno rammarico: ´Sono partito male: il problema è che nella confusione del via non riesco bene a distinguere il rumore della mia moto e quindi scatto in ritardo, quando si muovono gli altri. Non è stata una bella gara comunque: la gomma anteriore fletteva in frenata e nella bagarre mi è stato impossibile tenere il ritmo delle prove. Per metà gara sono rimasto fuori dalla zona punti, poi per fortuna sono riuscito a rientrarci, ma questa è una gara da dimenticare in fretta´.

Franco Battaini #21 (MS Eros Ramazzotti Racing) 14° in 42´22´974

Il pilota bresciano ha chiuso con un piazzamento a punti che però non lo soddisfa: ´Quando le gomme erano ancora fresche ho potuto difendermi effettuando moltissimi sorpassi in frenata, ma quando le gomme hanno cominciato a degradarsi e la tenuta a diminuire, mi sono trovato in una certa difficoltà e ho cominciato a perdere posizioni. Purtroppo non sono riuscito ad effettuare alcun sorpasso sul dritto: superare in staccata è più divertente, ma anche arrivare tra i primi è più divertente che finire quattordicesimo´.

Aprilia

Tags:
250cc, 2001, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›