Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toni Elías analizza per motograndprix.com il suo fantastico weekend

Toni Elías analizza per motograndprix.com il suo fantastico weekend

Toni Elías ha conseguito a Brno la sua seconda vittoria della stagione, è salito sul podio per la quinta volta consecutiva e ha preso il comando del Campionato del Mondo della 125. Queste sono le sue impressioni dopo la gara del Gran Premio Gauloises della Repubblica.

Le cose non potevano andare meglio di così questo weekend, dopo un inizio disastroso. Giovedì, il nostro volo da Barcellona ha portato ritardo e così abbiamo perso la connessione con l´altro volo ed invece di andare a Vienna siamo finiti a Praga. Successivamente siamo stati coinvolti in un traffico intenso e siamo arrivati a Brno molto tardi. Fortunatamente avevo già corso a Brno lo scorso anno così ero familiare a questo circuito, mentre hanno avuto maggiori problemi i miei compagni di squadra Dani Pedrosa e Joan Olivé che venerdì sono scesi in pista per la prima volta nella prima sessione di prove libere.

Sono soddisfatto di aver conseguito la pole position per la gara perchè la squadra venerdì aveva avuto qualche problema con il set-up della moto. Sabato hanno lavorato intensamente per risolvere il problema e così sono riuscito a compiere due magnifici giri. È la mia seconda pole della stagione e sono particolarmente soddisfatto perchè ha abbassato il record di velocità della 125 in questa pista e considerando che lo scorso anno mi sono soltanto qualificato quattordicesimo a Brno, credo che ciò dimostri il progresso che ho fatto. Devo ringraziare Alberto Puig e il Team Telefonica Movistar Junior per aver reso possibile questo risultato e per avermi aiutato a diventare a questo punto della stagione il leader del Campionato.

Il mio obiettivo all´inizio dell´anno non è era quello di vincere il Campionato del Mondo e ancora adesso non rappresenta il mio proposito primario. Sebbene abbia un vantaggio di 22 punti, restano ancora sei gare da disputare e niente è certo. Devo soltanto concentrarmi nelle singole gare, cercare di dare il meglio ogni volta che scendo in pista e se, nell´ultima gara della stagione parleremo ancora del Campionato Mondiale, allora sarà fantastico.

Tags:
125cc, 2001, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›