Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gran Premio del Portogallo - Estoril (gara 250)

Gran Premio del Portogallo - Estoril (gara 250)

Roberto Rolfo #44 (Safilo Oxydo Race) 4° in 45´12´671

Una partenza dalla terza fila non bastava come handicap: difatti alla prima curva RobyRolfo, il privato più veloce del mondo, ha avuto un problema in frenata ed è andato dritto riprendendo dalla diciottesima posizione. In quel momento ha dato inizio ad una delle più belle rimonte degli ultimi tempi ed è risalito, sorpasso dopo sorpasso, tenendo un ritmo da podio, fino al quarto posto: ´Sono molto contento perché alla prima curva qualcuno mi ha costretto ad andare lungo, fuori pista. Per fortuna sono rientrato senza danni, ma in diciottesima posizione: rimontare è stato divertente, ma anche molto faticoso, difficile e ho dovuto mantenere un ritmo costante sul minuto e 43´. Bisogna però che in futuro io riesca a sfruttare meglio le prove così da potermi qualificare più avanti: se ci riuscirò in qualche occasione potrò anche giocarmi il podio e comunque sarò in grado di arrivare con un distacco minore dai primi. Oggi comunque la mia squadra ha lavorato benissimo poiché la mia Aprilia Rs con kit era davvero un gioiello´.

Franco Battaini #21 (MS Eros Ramazzotti Racing) 9° in 45´27´666

Diciassettesimo in prova, nono in gara: ovviamente il pilota bresciano finalmente sorrideva e con la solita sincerità svelava di essere stato lui a mandare involontariamente dritto alla prima curva Rolfo: ´Meglio oggi di ieri, su questo non c´è dubbio. Il nono posto non sarà un gran che, ma visto dalla prospettiva che avevo sabato è un bel risultato. Alla fine avrei anche potuto prendere Checa, ma Yuzy mi passava e poi girava più piano di quando ero io davanti. Devo poi confessare di essere stato io il pilota che ha costretto Rolfo ad andare dritto alla prima curva: non l´ho fatto apposta, ma sono arrivato lungo e non avevo scelta. Gli chiedo scusa e gli faccio i miei complimenti per la sua capacità di tenere un ritmo fantastico soprattutto nel finale di gara´.

Roberto Locatelli #15 (MS Eros Ramazzotti Racing) ritirato

Un ritiro nelle fasi iniziali della gara per una banalità quasi impossibile come la catena che scende dalla corona: purtroppo è questo il verdetto del Gp del Portogallo, una gara che aveva visto il campione della 125 in buona evidenza nelle prove: ´Mi è accaduta una cosa che nella mia carriera era successa soltanto un´altra volta: la catena che scende dalla corona! Anche l´altra volta guidavo una 250. Non so se ci sia qualche colpa, ma conta poco: purtroppo è andata così e oggi potevo ottenere un risultato positivo´.

Aprilia

Tags:
250cc, 2001, Grande Premio Marlboro de Portugal, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›