Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi non dà alcuna possibilità ai suoi rivali nella prima sessione di prove libere della 500

Rossi non dà alcuna possibilità ai suoi rivali nella prima sessione di prove libere della 500

Valentino Rossi ha dominato la prima sessione di prove libere della 500 ed ha distanziato tutti i rivali della classe regina. Il leader del Campionato del Mondo si è sistemato in testa quando non erano ancora trascorsi i primi 10 minuti della prova e a partire da quel momento, ha abbassato i suoi tempi e distanziato i rivali che sono a poco meno di un secondo e mezzo di distanza dal pilota della Honda. Nell´ultima parte della prova, Rossi ha smesso di migliorare il suo tempo malgrado abbia cercato di farlo finendo anche fuori pista, sull´erba, a pochi minuti dalla fine.

La differenza finale fra Rossi ed il secondo classificato Loris Capiross è stata di 6 decimi. Kenny Roberts, si è classificato terzo, davanti al brasiliano Alex Barros. A partire dal pilota della West Honda Pons, le differenze sono state di più di un secondo. Sete Gibernau si è classificato quinto mentre Carlos Checa ha occupato il sesto posto a un secondo e 3 decimi da Rossi. Gibernau è uscito fuori pista negli ultimi minuti della prova.

Nella prima parte della sessione Alex Crivillé è stato vittima di una caduta mentre correva nella seconda posizione ed erano appena trascorsi 8 minuti della prova. Crivillé è riuscito a tornare in pista dato che non ha sofferto alcuna lesione classificandosi quindicesimo a poco meno di 2 secondi dal tempo di Rossi.

Il maggiore rivale di Rossi nella lotta per il titolo, Max Biaggi, ha occupato il nono posto a un secondo e mezzo del suo avversario, riuscendo a rimontare negli ultimi minuti delle prove.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›