Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gran Premio della Comunità Valenciana - Gara 250

Gran Premio della Comunità Valenciana - Gara 250

Non è sicuramente stata una gara fortunata per i piloti Aprilia questa terza prova spagnola della stagione che ha visto Marco Melandri coinvolto in una caduta da un involontario tamponamento da parte di Fonsi Nieto e Tetsuya Harada secondo in una gara divisa in due manche per un violento scroscio di pioggia. Pure il nordirlandese di Belfast, Jeremy McWilliams non è stato fortunato ed ha avuto problemi di gomme.

Tetsuya Harada (MS Aprilia Racing) #31 secondo in 44´06´796

´Fin che le gomme erano nuove la moto riusciva a girare, poi però andando avanti, si consumavano e non riuscivo più a chiudere le traiettorie come sarebbe stato necessario per vincere. Ma a me il secondo posto non va neppure tanto male perché questa pista proprio non mi piace´

Marco ´Macio´ Melandri (MS Aprilia Racing) # 5 caduto

´Dalla moto io ho sentito che mi si è girata di colpo, all´improvviso. In quel momento pensi che possa essere di tutto: un grippaggio, una rottura del cambio, invece è stato un tamponamento. Peccato, questa era una gara che si poteva anche vincere, ero in rimonta dopo aver fatto un dritto al primo giro e stavo girando forte, stavo recuperando quando ho passato Nieto. Sono arrivato un po´ lungo e allora ho deciso di voltare in prima anziché in seconda: forse l´ha ingannato il fatto che io abbia rallentato di più, ma comunque era dietro. Al momento ho avuto paura, mi sono spaventato perché sono volato molto alto e ho picchiato lo stomaco restando senza fiato, ma alla fine mi sembra di avere soltanto una botta al costato a destra e sul gluteo sinistro. Se non altro questa volta non mi sono lussato nessuna spalla…´.

Jeremy McWilliams (MS Aprilia Racing) #99 quinto in 44´22´898

´Oggi mi è capitata una cosa strana: la prima gomma posteriore che avevamo montato ha reso meno della seconda, eppure si trattava dello stesso identico modello. E anche la pista, nonostante si sia fermata la gara, non era cambiata: ancora non aveva piovuto a sufficienza perché le condizioni fossero sufficienti per giustificare una così netta differenza. In fondo il quinto posto porta un po´ di punti alla squadra, ma va bene considerando anche che ho dovuto partire con la seconda moto´.

Aprilia

Tags:
250cc, 2001, Gran Premio Marlboro de la Comunitat Valenciana, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›