Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali, Elías ed il sole, protagonisti della seconda sessione di prove libere della 125

Poggiali, Elías ed il sole, protagonisti della seconda sessione di prove libere della 125

Manuel Poggiali, Toni Elías ed il sole che ha brillato fin dalla prime ore del mattino, sono stati i protagonisti della seconda sessione di prove libere della 125. Le condizioni della pista sono migliorate notevolmente rispetto alla giornata di ieri e già in questa seconda sessione di prove libere della 125, la temperatura dell´asfalto è stata superiore rispetto alla quella della prima prova in tal modo i piloti hanno potuto diminuire i loro tempi di oltre un secondo. Malgrado ciò, il miglior tempo conseguito da Manuel Poggiali nella parte finale della prova, si situa a mezzo secondo dalla pole conseguita da Locatelli lo scorso anno.

Toni Elías ha dominato la sessione fin dai primi minuti insieme a Daniel Pedrosa fino a quando, a partire dal 16º minuto, Poggiali si è unito al gruppo dominante. Anche il giapponese Ui si è situato in una posizione di privilegio per la lotta per il miglior tempo. Alla fine, Poggiali ha preceduto Elías di 2 decimi mentre Ui si è situato al terzo posto a 2 decimi dallo spagnolo. Dietro ai tre protagonisti della lotta per il titolo della classe si è classificato Lucio Cecchinello precedendo gli spagnoli Daniel Pedrosa e Gelete Nieto che hanno conseguito il medesimo tempo.

I piloti italiani dell´Aprilia si sono classificati nel seguente modo: Alessandro Branetti (8º), Simone Sanna (9º), Gino Borsoi (17º), Max Sabbatani (20º). Mentre i loro compatrioti i due piloti dell´Italjet Gianluigi Scalvini e Stefano Perugini, si sono classificati al dodicesimo ed al venticinquesimo posto.

Tags:
125cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›