Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gran Premio del Pacifico - Motegi - Gara 500 - Valentino Rossi

Gran Premio del Pacifico - Motegi - Gara 500 - Valentino Rossi

Valentino Rossi : ´ Sulla linea di partenza ho visto che Biaggi aveva montato un pneumatico posteriore da 17´, ed ho pensato che avrebbe tentato di attaccare nei primi giri, ma poi verso metà gara avrebbe certamente avuto problemi, come avevo verificato utilizzando anche io quel tipo di gomma per fare il tempo nelle prove. Stavolta ho fatto davvero una buona partenza e quando dopo un paio di giri ho visto che riuscivo a tenere il suo passo ho cominciato ad essere ottimista. In alcuni punti del circuito ero piu´ veloce io, in altri lui, soprattutto nella curva veloce in cui poi sarebbe caduto, ma nel complesso sapevo che mi sarebbe bastato aspettare che la sua gomma posteriore cominciasse a degradarsi. Quando mi sono trovato solo in testa con due secondi di vantaggio su Barros comunque non ho avuto certo la possibilità di rilassarmi perché Alex viaggiava molto forte e mi teneva sotto pressione. Ad un certo punto il distacco che mi hanno segnalato dal box era soltanto di 1´. 4 ; mi sono detto: ´tieni duro Vale´ ed è andata bene perché sono riuscito a mantenere la concentrazione ed a riportare il distacco a quei due secondi che ho conservato fino alla fine.

Ancora una volta la mia squadra ha fatto un gran lavoro e tutti i problemi di ´chattering´ e di stabilità in frenata che avevamo avuto in prova, questa mattina nel warm-up erano scomparsi.

Adesso con 67 punti di vantaggio il titolo mondiale sembra davvero vicino e l´aritmetica dice che mi basterebbe un ottavo posto domenica prossima per essere campione del Mondo anche in caso di vittoria di Biaggi. Ma non andrò in Australia per accontentarmi dell´ottavo posto. Premesso che quel che conta per me ora è vincere il Mondiale in un qualunque circuito, penso che Philip Island sarebbe un ottimo posto per fare festa: è una pista magnifica con un pubblico fantastico e lì mi sento abbastanza a casa, anche se siamo lontanissimi, perché è pieno di italiani e perché i ragazzi del team sono quasi tutti australiani .

Honda Nastro Azzurro

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›