Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ui vince, Elías cade e Poggiali di nuovo sul podio

Ui vince, Elías cade e Poggiali di nuovo sul podio

Youichi Ui ha messo in atto i pronostici aggiudicandosi la prova della 125 del Gran Premio del Pacifico. Il pilota della Derbi ha confermato in gara le sue eccellenti esecuzioni nelle prove dominando la gara dal secondo fino all´ultimo giro. Il più veloce all´inizio è stato Toni Elías che, dopo essere stato superato da Ui nel secondo giro, ha cercato di non perdere le tracce del giapponese distanziandosi da Manuel Poggiali. Questo inseguimento è durato fino al quinto giro quando la ruota posteriore dell´Honda del pilota spagnolo ha perso aderenza catapultandolo a terra. A seguito di questa caduta, Elías ha riportato una contusione al calcagno destro.

Dopo la caduta del leader del Mondiale, Ui ha continuato a correre da solo mentre Poggiali e Pedrosa hanno combattuto per il secondo posto. Alla fine è prevalso il pilota della Gilera. Pedrosa ha cercato di superare il sanmarinense fino all´ultima curva ma non gli è stato possibile. Malgrado ciò, il giovane pilota spagnolo ha conquistato un´eccellente terza posizione salendo di nuovo sul podio che ha conquistato due settimane fa a Valencia.

Al quarto posto si è situato Lucio Cecchinello. Dietro al pilota italiano si sono situati Azuma e Talmacsi. Oltre ai magnifici risultati di Poggiali e Cecchinello anche altri piloti italiani oggi hanno svolto una magnifica gara. Il gruppo italiano costituito da Mirko Giansanti, Gino Borsoi, Gianluigi Scalvini ed Alessandro Brannetti hanno occupato il settimo, ottavo, nono e decimo posto.

Adesso il leader della classifica provvisoria del Campionato del Mondo è Manuel Poggiale che detiene 12 punti di vantaggio rispetto al piloto spagnola e 33 rispetto al pilota giapponse Ui.

Tags:
125cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›