Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simone Sanna si impone nella prima sessione di prove libere della 125

Simone Sanna si impone nella prima sessione di prove libere della 125

Simone Sanna è stato il più veloce della prima sessione di prove libere della 125 classificandosi davanti a Toni Elías. Manuel Poggiali è stato vittima di una caduta nei primi minuti della sessione. La sessione è stata caratterizzata dalle cattive condizioni della pista e dalla bassa temperatura dell´asfalto considerando la pioggia caduta sia durante la notte che durante la giornata di ieri. La pioggia inoltre ha fatto presenza anche durante la prima sessione di prove libere della classe minima del Campionato del Mondo. Sebbene non con molta intensità, ha obbligato i piloti a tornare al box e aspettare circa 8 minuti prima di ritornare in pista.

Il leader del Campionato del Mondo della 125, Manuel Poggiali è stato vittima di una caduta nei primi minuti della prova senza riportare lesioni. La caduta gli ha impedito di correre fino agli ultimi minuti della sessione ed il sanmarinense è riuscito a classificarsi soltanto al trentaduesimo posto mentre il vincitore del Gran Premio del Pacifico, Youichi Ui, ha occupato il quattordicesimo.

Toni Elías si è mantenuto al primo posto della classifica fino a 20 minuti prima della fine della sessione quando si è visto superare dal vincitore del Gran Premio di Saschsenring, Simone Sanna che, alla fine, è stato di 4 decimi di secondo più veloce dello spagnolo. Gino Borsoi si è classificato terzo davanti a Cecchinello, Azuma e Ueda.

I due piloti dell´Italjet Racing Team, Gianluigi Scalvini e Stefano Perugini, si sono classificati rispettivamente al dodicesimo e ventesimo posto mentre il loro compatriota Mirko Giansanti ha occupato il diciassettesimo posto.

Tags:
125cc, 2001, Qantas Australian Grand Prix, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›