Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi conquista in Australia la settima pole della stagione

Biaggi conquista in Australia la settima pole della stagione

Max Rossi partirà domani dalla pole per la settima volta nella presente stagione stagione dopo aver conquistato il miglior tempo a Phillip Island stabilendo un nuovo record del circuito con un tempo di 1´31.984. Era quello di cui aveva bisogno il pilota della Yamaha in una gara nella quale sa perfettamente che si dovrà classificare primo o secondo se vorrà mantenere qualche possibilità per ritardare il conseguimento del titolo a Valentino Rossi. Il pilota dell´Honda si è classificato secondo e sebbene domani avrà soltanto bisogno di classificarsi ottavo, scenderà in pista disposto a mettere pressione su Biaggi e a cercare di sommare la nona vittoria dell´anno. Biaggi ha spiegato così come ha conquistato la sua ottava pole: ´Abbiamo trovato il pneumatico ideale e di conseguenza ho raggiunto degli ottimi tempi. Pensiamo di avere il pneumatico giusto per domani ma tutto dipenderà dalla meteorologia. Durante la stagione abbiamo indovinato i pneumatici nelle prove ma non sempre lo abbiamo fatto in gara. Vedremo quello che succederà. ´Biaggi ha ammesso che la lotta per il titolo si è già conclusa e non potrà evitare che Rossi sia proclamato Campione del Mondo della 500.

Barros e Gibernau completano la prima fila della griglia di partenza di domani. Il brasiliano ha lottato fino all´ultimo minuto ma a causa di una caduta ha dimesso le sue possibilità di vittoria mentre Gibernau è stato costante per tutta la giornata malgrado abbia conquistato il suo miglior tempo negli ultimi istanti. Olivier Jacque guiderà la seconda fila della griglia davanti a Capirossi ed a Carlos Checa che si è classificato settimo dopo aver occupato il secondo posto a 20 minuti dalla fine. Crivillé ha occupato il tredicesimo posto dopo essersi situato fra i primi 6 nella prima mezz´ora della prova. Il pilota australiano Garry McCoy ha iniziato la prova dal primo posto e alla fine ha concluso quattordicesimo.

Tetsuya Harada ha sommato la sua settima pole negli ultimi 8 gran premi della 250 malgrado ad un certo punto si è visto in difficoltà a causa di una caduta verificatasi nell´ultima mezz´ora. Katoh si è visto superare inizialmente da Fonsi Nieto sebbene abbia tardato un po´ nel recuperare il suo posto di privilegio che successivamente ha perso di fronte ad Harada e McWilliams. Il pilota dell´Honda detiene attualmente di 24 punti di vantaggio rispetto ad Harada. Roberto Locatelli completerà la prima fila della griglia di partenza mentre Fonsi Nieto guiderà la seconda e David Checa la terza.

Manuel Poggiali è stato il più veloce nella 125 mentre il suo più diretto rivale nella lotta per il titolo, Toni Elías si è situato al diciassettesimo posto a causa del basso rendimento del motore della sua Honda. Cecchinello ed Ui sono stati gli unici che sono riusciti ad avvicinarsi a Poggiali dato che il quarto classificato, Gino Borsoi, ha ceduto di un secondo rispetto al pilota della Gilera.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›