Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Harada conquista la pole della 250 malgrado la spettacolare caduta a metà sessione

Harada conquista la pole della 250 malgrado la spettacolare caduta a metà sessione

Tetsuya Harada ha conquistato la pole della 250 migliorando il record anteriore malgrado vittima di una caduta a metà sessione. Nei primi minuti Katoh si è mantenuto nella prima posizione senza migliorare il tempo che aveva ottenuto ieri fino a quando si è visto superare da Fonsi Nieto nella prima mezz´ora della prova. Il giapponese ha reagito immediatamente e nel giro di due giri ha recuperato il suo posto mentre Harada cadeva situandosi secondo dietro a Katoh.

Durante l´ultima parte della prova si è scatenata la battaglia per la seconda posizione che ha visto protagonisti McWilliams, Locatelli e Fonsi. Sembrava che Katoh fosse al sicuro al primo posto, ma a 2 minuti dalla fine, Harada lo ha superato migliorando di 7 decimi il suo tempo e migliorando l´anteriore record della pole del circuito di Phillip Island. Katoh ha cercato di recuperare il suo posto negli ultimi secondi ma non ci è riuscito e si è visto relegare alla terza posizione, a 7 decimi da Harada e a 2 da McWilliams che si è classificato secondo. Il pilota inglese ha utilizzato alcune parti della moto di Marco Melandri che non prenderà parte a questo Gran Premio a causa della lesione al polso destro. La prima fila della griglia la completerà Roberto Locatelli che si è classificato quarto.

Fonsi Nieto si è situato al quinto posto a 2 decimi dal quarto posto davanti a Battaini, Hoffman e Porto mentre David Checa ha concluso nono dopo essersi situato sesto a 5 minuti dalla fine. Emilio Alzamora si è classificato decimo.

Tags:
250cc, 2001, Qantas Australian Grand Prix, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›