Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi viene proclamato Campione del Mondo della 500

Rossi viene proclamato Campione del Mondo della 500

Valentino Rossi è stato oggi proclamato Campione del Mondo della 500 del 2001 nel Gran Premio Qantas d´Australia dopo un´emozionante vittoria con appena 0.013 secondi da Biaggi. Il ventiduenne italiano, è il secondo pilota di tutti i tempi a conseguire il titolo nelle tre classi del Mondiale.

Valentino Rossi è stato oggi proclamato Campione del Mondo della 500 del 2001 al Gran Premio Qantas d´Australia dopo un´emozionante vittoria con appena 0.013 secondi da Biaggi. Il ventiduenne italiano, è il secondo pilota di tutti i tempi a conseguire il titolo nelle tre classi del Mondiale. Capirossi ha completato il podio e, come accaduto durante l´intera stagione, ha conquistato il terzo posto dopo un´incredibile rimonta, che lo ha visto passare dalla tredicesima posizione iniziale al terzo posto. ´Durante la gara non pensavo al Campionato, cercavo solo di essere concentrato´, ha detto Rossi. ´È stato un grande spettacolo, con cinque o sei piloti che lottavano al massimo in questo magnifico circuito. All´inizio ho lottato con Haga e Barros e dovevo costantemente gettare un´occhiata sia a loro che alla pista perchè era molto pericolosa. Sarebbe stato per me più difficile rallentare e disputare la gara con loro o lasciarli andare, così mi sono reso conto che dovevo metterci un po´ più di pressione se volevo vincere. Quando i pneumatici iniziavano a non tenere più mi ha superato Loris e così ho dovuto sforzarmi dato che la ruota posteriore derapava molto. Ho cercato di allontanarmi ma è stato impossibile, così ho dovuto aspettare fino all´ultimo giro. C´era un punto nel quale sapevo che averi potuto superare Max e così ho fatto´.

È stata la gara della 500 più aperta dell´anno, con Barros e Haga che si alternavano alla guida del gruppo, prima che Rossi, Biaggi e Capirossi conquistassero le prime posizioni negli ultimi giri della gara. I tre piloti sono stati i leaders della gara ma alla fine si è riprodotto il classico duello fra Rossi e Biaggi che ha messo fine alla battaglia per il titolo. Barros, Jacque ed Haga si sono mantenuti nel gruppo dominante durante la gara ma alla fine il brasiliano ha ottenuto il quarto posto, seguito dal giapponese e da Jacque. Gibernau si è classificato nono, Crivillé undicesimo e Checa sedicesimo.

Daijiro Katoh ha disputato una delle sue gare migliori: ha effettuato un´altra delle sue magnifiche performance raggiungendo nuovamente il successo, il nono della stagione nella 250. Il giapponese ha così dimenticato l´incidente della scorsa settimana, quando fu vittima di una caduta al Gran Premio del Pacifico, a Motegi, davanti al suo pubblico. Harada ha concluso secondo, ma si è visto impotente di fronte al sopravvento di Katoh. Ha cercato invano di impedire che il suo compatriota vincesse portando il suo vantaggio a 29 punti e quindi in una posizione, certamente, privilegiata per la conquista del Campionato 250 la prossima settimana in Malesia. L´italiano Roberto Rolfo ha conquistato il terzo posto. Per il pilota dell´Aprilia si tratta del quarto podio della stagione. Si è imposto senza problemi nella battaglia con McWilliams e Nieto, rispettivamente quarto e quinto.

Nella 125 Youichi Ui ha ottenuto la vittoria, la quarta della stagione e la seconda consecutiva. La battaglia per il secondo posto è stata più combattuta. Nove piloti hanno avuto possibilità di salire sul podio nell´ultimo giro ma alla fine lo ha conquistato Manuel Poggiali, approfittando forse dell´incidente che ha visto coinvolti Sanna e Rodríguez. Elías, che ha rimontato dalla quinta fila della griglia fino alla prima posizione dopo un giro e mezzo, si è classificato terzo, dietro a Poggiali, suo massimo rivale nella lotta per il titolo: ora solo 16 punti separano i due piloti e alla fine del Campionato mancano ancora due gare.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›