Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Una scelta sbagliata penalizza Harada

Una scelta sbagliata penalizza Harada

Purtroppo gli scherzi del tempo hanno indotto Tetsuya Harada ad una scelta errata di gomme: la stessa soluzione (di mescola dura) che ieri in prova gli aveva dato la possibilità di ottenere la sua ottava pole-position stagionale, quest´oggi si è rivelata molto meno performante. Così il giapponese dell´Aprilia ha dovuto accontentarsi di finire al secondo posto alle spalle dell´arcirivale Katoh. Ora tra gli unici due piloti ancora in grado di vincere questo titolo delle 250 (tutti gli altri sono oramai matematicamente tagliati fuori) ci sono 29 punti mentre in palio ne restano 50: difficile, quindi, ma ancora possibile. McWilliams ha avuto, pure lui, problemi di pneumatici che lo hanno rallentato fino al quarto posto. Il povero Macio Melandri ha assistito alla gara dal box con uno sguardo triste.

Tetsuya Harada (MS Aprilia Racing) #31 Secondo in 39´53´824

´Oggi sono frustrato perché la gara non si è disputata su un ritmo troppo veloce per me, ma mi è stato impossibile essere competitivo perché la stessa scelta di gomme che in prova si era comportata così bene, oggi non mi ha permesso di essere altrettanto veloce. Ora le cose sono sempre più difficili: tutto quello che posso fare è dare sempre il cento per cento. Mancano soltanto due gare alla fine e cercherò di fare tutto il possibile per ribaltare la situazione´.

Jeremy McWilliams (MS Aprilia Racing) #99 quarto in 40´02´483

´Oggi ho avuto problemi con la gomma dietro che vibrava e scivolava, non saprei cosa dire, forse una gomma difettosa. In ogni caso più di così non ho potuto fare e mi dispiace´.

Marco ´Macio´ Melandri (MS Aprilia Racing) # 5 Assente per infortunio.

Macio ha continuato le cure alla mano destra ingessata per riuscire ad essere in grado di guidare per la prossima gara in Malesia.

Aprilia

Tags:
250cc, 2001, Qantas Australian Grand Prix, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›