Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fonsi Nieto, sanzionato con una multa dopo una collisione con Cesar Barros

Fonsi Nieto, sanzionato con una multa dopo una collisione con Cesar Barros

Fonsi Nieto, pilota della squadra Circuit de Valencia- Aspar è stato sanzionato con una multa di 5.000 franchi svizzeri in seguito ad una collisione con il pilota brasiliano Cesar Barros durante la sessione di qualificazione della 250. Lo spagnolo è stato convocato in una riunione con il Comitato di Direzione Gare, che include un rappresentante dell´IRTA, FIM e Dorna e, successivamente, è stata comunicata questa decisione.

Il nipote di Ángel Nieto stava effettuando un giro sul circuito di Sepang, dopo essere uscito dal suo box, quando Barros gli si è accostato. Nieto si trovava nella traiettoria di passaggio e nel tentativo di allontanarsi è finito davanti al pilota brasiliano. Quest´ultimo non è riuscito ad evitare lo scontro ed è caduto a terra. A causa dell´incidente, Cesar Barros si è rotto una clavicola e quasi sicuramente non potrà prendere parte alla gara di domenica. Il pilota della squadra Yamaha Kurz ha tre possibilità: la prima sottoporsi ad un´operazione il prima possibile, la seconda partecipare al Gran Premio che si disputerà nel suo Paese il prossimo 4 novembre a Rio de Janeiro assumendosi i rischi che comporta un prematuro ritorno all´azione, la terza aspettare l´evoluzione della lesione logicamente senza poter prendere parte all´ultimo Gran Premio dell´anno.

Il comunicato stampa della FIM è il seguente: ´Venerdì 19 ottobre 2001 durante la sessione di qualificazione della 250, il corridore Alfonso Nieto ha guidato in modo irresponsabile mettendo in pericolo il pilota brasiliano Cesar Barros. Per questo motivo, la Direzione Gare composta dai Sig.ri Claude Denis (FIM), Javier Alonso (Dorna), Paul Butler (IRTA) e Franco Uncini (in qualità di rappresentante dei piloti), ha deciso di imporre al pilota Alfonso Nieto una multa di 5.000 franchi svizzeri´.

Non si può ricorrere in appello. La decisione della Direzione Gare è definitiva.

Tags:
250cc, 2001, Malaysian Motorcycle Grand Prix, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›