Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi si impone a Rio dove aspira a conquistare la sua undicesima vittoria dell´anno

Rossi si impone a Rio dove aspira a conquistare la sua undicesima vittoria dell´anno

Valentino Rossi è tornato a dimostrare la sua supremazia, grazie al miglior tempo ottenuto nella prima sessione di qualifica della 500, non troppo lontano però da quello dei suoi rivali. Per gran parte della sessione, Kenny Roberts ha occupato la posizione di privilegio, ma Valentino ha lasciato intendere di voler chiudere la stagione con una brillante undicesima vittoria. Roberts desidera terminare l´anno con un trionfo prprio sulla pista dove fu proclamato, lo scorso anno, Campione del Mondo. Abe e Nakano hanno completato i primi quattro posti. ´Abbiamo avuto alcuni problemi perchè la pista è molto accidentata, peggiore di quello che mi ricordavo´, ha detto Rossi. ´Ho ottenuto il miglior tempo nell´ultimo giro ma non sono soddisfatto e dobbiamo continuare a lavorare con intensità. Spero che domani non pioverà dato che l´asfalto ha poca tenuta´.

Barros si è classificato quinto davanti a Carlos Checa che è stato vittima di una caduta nella prima parte della gara ma è riuscito a tornare in pista per posizionarsi fra i primi 4: negli ultimi minuti di prove è stato defraudato della prima fila provvisoria della griglia. Per quanto riguarda i due piloti italiani Loris Capirossi e Max Biaggi, implicati nella lotta per il secondo posto della classe, si sono classificati rispettivamente settimo ed ottavo separati da uno scarso margine di 18 millesimi in favore del pilota della Honda.

Marco Melandri ha dimostrato di essersi completamente ristabilito dalla lesione sofferta a Motegi ed oggi ha conquistato il primo posto nella 250 difendendosi in maniera eccellente dagli attacchi di Katoh. Il rivale di Melandri nella lotta per il terzo posto del campionato, Roberto Rolfo, si è classificato nono. Harada e De Puniet hanno completato i primi quattro posti mentre Debón è stato il miglior spagnolo della sessione con il suo sesto posto. Dietro al pilota spagnolo si sono classificati i tre piloti italiani dell´Aprilia, Roberto Locatelli, Franco Battaini e Roberto Rolfo.

Nella 125 Youichi Ui ha fatto il suo primo passo per mantenere vive le possibilità di soffiare il titolo a Poggiali. Il giapponese è stato il più veloce classificandosi davanti a Toni Elías che vuole lasciare la classe con una vittoria nell´ultimo gran premio della stagione. Andrea Ballerini è stato la sorpresa della giornata classificandosi terzo davanti a Poggiali. Ballerini che ha sostituito Caffiero, si è classificato quarto nelle prove del Mugello dove prese parte in qualità di pilota invitato.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›