Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Mick Doohan commenta l´ultima gara della stagione disputata a Rio

Mick Doohan commenta l´ultima gara della stagione disputata a Rio

´Che magnifico modo di finire la stagione! Anche oggi abbiamo avuto di nuovo l´occasione di goderci una bellissima gara della 500 con una nuova vittoria da parte di Valentino Rossi che ha dimostrato di essere il pilota più consistente in tutte le circostanze. La squadra ha fatto un´ottima scelta di pneumatici e Rossi ha messo in pratica una buona strategia di gara sebbene Carlos Checa sia stato leggermente sfortunato ad incontrare West nell´ultima curva.

Checa sarà questa sera leggermente insoddisfatto e allo stesso tempo confuso ma se consideriamo le informazioni inerenti i tempi che ha conseguito con la Yamaha M1, con la quale correrà il prossimo anno, sono convinto che avrà possibilità di ottenere buoni risultati in più di un circuito nella prossima stagione. Non è facile aggiudicarsi il secondo posto e risulta più complicato quando le circostanze non dipendono esclusivamente da te.

Il circuito di Rio può essere pericoloso in alcune circostanze e le condizioni meteorologiche di oggi potevano fare in modo che si verificassero numerosi incidenti. È possibile che Ukawa si sia arrischiato troppo nei primi giri della seconda parte della gara quando stava andando a buon ritmo e credo starà rimpiangendo il fatto di essere stato troppo precipitoso. Come ho già detto precedentemente il giapponese ha un grande potenziale ma deve imparare ad essere consistente sulla 500 per cercare di conquistare la vittoria.

Voglio inoltre congratularmi con Manuel Poggiali per aver conquistato il titolo mondiale. Qualcuno lo starà paragonando a Valentino ma credo che sia troppo presto per fare questo confronto. È un giovane pilota con molto talento e un grande futuro di fronte a lui. Bisogna dargli un po´ di tempo prima che si consolidi e maturi e sono convinto che lo vedremo fare grandi cose nel futuro.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›